Corinaldo: festa per i giovani dell'Azione Cattolica

1' di lettura 10/12/2010 -

Mercoledì 8 dicembre 2010, Festa dell’Immacolata Concezione, si è svolta la giornata di adesione all’Azione Cattolica (Ragazzi, Giovanissimi, Giovani e Adulti).



Il parroco Mons. Giuseppe Bartera, durante la Santa Messa, animata dai moltissimi giovani, ha benedetto le tessere e, rivolgendosi ai giovani durante l’Omelia, ha ricordato loro che l’adesione all’Azione Cattolica è intraprendere un cammino che ti porta a scoprire il volto di un Amico che risponde alle tue grandi domande sul senso della vita e sulle scelte esistenziali da fare. Un invito, poi, a tutti gli aderenti all’A.C. ad essere lievito e sale nella Comunità Cristiana.

Al termine, il parroco Mons. Bartera ha sollecitato i giovani ad iscriversi per andare, con il Santo Padre Benedetto XVI, alla Giornata Mondiale della Gioventù, che avrà luogo a Madrid nell’Agosto 2011. Non è mancata la foto di gruppo con il parroco, il vice parroco Don Francesco Berluti, il presidente dell’Azione Cattolica Marco Basili, il vice presidente Alberto Paniconi e i molti educatori. La festa è proseguita, presso l’Oratorio di Santa Maria Goretti, con una conviviale, giochi, musica e tanta allegria.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2010 alle 12:26 sul giornale del 13 dicembre 2010 - 3196 letture

In questo articolo si parla di attualità, ilario taus, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fjv


"Solo una sana e consapevole libidine, salva il giovane dallo stess e dall.." (cit.)

E' gia'..Come non averci mai potuto pensare prima! Bastava aderire all'AC, per ottenere le risposte alle grandi domande della vita!..Ovviamente senza dimenticare la benedizione della tessera, che ci autorizza ufficialmente alla metamorfosi in sale e lievito, e senza dimenticare la "transumanza" di Madrid del 2011.
Fermo restando che sarebbe gradevole una risposta di buonsenso e di onestà intellettuale...Contemplare che una persona possa fare le scelte della SUA vita, in completa libertà e autonomia di coscienza e senza questa tessera, o magari coloro che che ti dicono cosa fare, e' possibile?

Ah già dimenticavo...LA LIBERTA'!
Ops!...Dimenticavo anche L'AUTONOMIA DI COSCIENZA!
E' beh, ma anche il BUONSENSO!
Per non parlare dell'ONESTA' INTELLETTUALE!

Vabbe', lasciamo stare...Portate i miei saluti al 16° Benedetto. ;)

Paulum, hai un problema da risolvere altrimenti non si spiega questo odio viscerale, profondo e caustico ogni volta che esce un articolo sulla Chiesa Cattolica. Rassegnati, sono 2000 anni che questa Chiesa esiste, non saranno certo i tuoi risibili commenti a cambiarne il destino, fattene una ragione e, a proposito di onestà intellettuale, non parlarne perchè è evidente che non sai cosa significhi

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Paulum.. ma non sarai mica te che vuoi impedire a chiunqua lo voglia di associarsi un gruppo? E se questi scelgono di far parte dell'azione cattolica cosa c'è di male? Se piace a loro, tu rimani alla finestra e lascia decidere agli altri la propria strada da seguire.
..ma guarda tu...

Veramente io mi sono limitato a commentare e criticare i concetti espressi nel comunicato...Se poi tu ci vuoi vedere mia privazione agli altri della loro libertà di associarsi, probabilmente dovresti passare deall'oculista e/o in prima elementare ad imparare a leggere.
Ho posto una domanda legittima e logica, sulla base di cio' che veniva espresso nei contenuti della notizia...Non saprei nemmeno da dove cominciare, per vietare agli altri di associarsi, ed e' bizzarro che mi si venga a contestare una cosa simile, anziche' rispondere alla domanda che ho posto, a cui ricordo, nessuno ha ancora risposto. Evidentemente il mio appello al buonsenso ed all'onestà intellettuale nel rispondere alla domanda, e' stato EVIDENTEMENTE ignorato...(Ma guarda tu)...Se tutte queste simpatiche persone, criticano me che pongo legittimissime domande, anziche' rispondere nel merito della questione...Ah, ah, ah! ;)




logoEV