Polveri Sottili: chi sono i veri responsabili? E perché sono sempre i cittadini a pagare?

1' di lettura 06/02/2011 -

L'annuncio di avvio della Vertenza PM10 per una richiesta di risarcimento danni verso i responsabili di una situazione di inquinamento da polveri sottili a Jesi ed in Regione fuori legge ha già provocato alcuni "nervosismi" fra amministratori ed ex amministratori.



Mercoledì 9 febbraio 2011 alle ore 21.15 presso la Chiesa di Santa Maria del Piano, a Jesi in Via Santa Maria 9 (vicino cinema multisala Giometti) parleremo della situazione non più tollerabile dell'inquinamento di Jesi, dei provvedimenti inutili e dannosi (per cittadini e imprese) proposti dai nostri amministratori per (non) risolvere il problema, parleremo di alcuni preoccupanti dati sanitari, parleremo del maldestro tentativo in corso a Jesi di stroncare alla radice i cittadini che cercano di difendere i propri diritti, impedendo o ostacolando loro l'accesso alle informazioni ed agli atti.

Diremo poi cosa ogni cittadino può fare a tutela dei propri diritti e di quelli dei propri figli.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare….
Jesini è ora di reagire!



...

...

... ...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2011 alle 23:31 sul giornale del 07 febbraio 2011 - 710 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, Comitato Tutela della salute e dell'ambiente della Vallesina, Massimo Gianangeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/g7w