Monte San Vito: 'Pasticceri' al Teatro La Fortuna

Amat 2' di lettura 15/02/2011 -

Sabato 19 febbraio il Teatro La Fortuna di Monte San Vito ospita il fresco e godibilissimo Pasticceri di Leonardo Capuano e dell’irresistibile Roberto Abbiati, secondo appuntamento della stagione realizzata dalla Fondazione Pergolesi Spontini, dal Comune di Monte San Vito e dall’AMAT con il contributo della Banca Popolare.



In un penetrante profumo di creme e di morbidi impasti Abbiati e Capuano incarnano due frateli gemelli, diversi nell’aspetto e opposti nel carattere ma ugualmente abili nella preparazione di torte e pasticcini. Con garbo e intelligenza, riscrivono fra i fornelli il tema del Cyrano di Bergerac, mutandone il rassegnato finale. Ma oltre a farina, burro, e cioccolato, gli ingredienti della pièce sono soprattutto la musica ruggente (Lou Reed, Rolling Stones, Prince) e una certa comicità sottile, fatta di sguardi strabuzzati, mimica efficace e balletti irriverenti. Il risultato è divertente e poetico insieme.

Due fratelli gemelli. Uno ha i baffi l’altro no, uno balbetta l’altro no, parla bello sciolto. Uno crede che la crema pasticcera sia delicata, meravigliosa e bionda come una donna, l’altro conosce la poesia, i poeti, i loro versi e li dice come chi non ha altro modo per parlare. Uno è convinto che le bignoline siano esseri viventi fragili e indifesi, l’altro crede che le bignoline vadano vendute, sennò non si può tirare avanti. Il laboratorio di pasticceria è la loro casa. Un mondo che si è fermato alle quattro di mattina; il loro mondo fatto di ciocolata fusa, pasta sfoglia leggera come piuma, pan di Spagna, meringhe come neve, frittura araba, torta russa, biscotto alle mandorle e bavarese: tutto si muove, vola, danza e la notte si infila dappertutto.
Due fratelli gemelli che, come Cyrano e Cristiano, aspettano la loro Rossana, e dove la vuoi aspettare se non in pasticceria? Due fratelli pasticceri, se li vedi abbracciati, sembrano un’albicocca. Profumano di dolci e ascoltano la radio: musica, molta musica.

Per informazioni e biglietti: Per informazioni: biglietteria Teatro G.B. Pergolesi tel. 0731 206888.
Inizio spettacolo ore 21.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2011 alle 11:15 sul giornale del 16 febbraio 2011 - 716 letture

In questo articolo si parla di cultura, spettacolo, teatro, urbino, amat marche, Decamerone, Leonardo Capuano, Roberto Abbiati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hpB





logoEV