I 'Poeti Scalcinati' al Circolo 'La Marina' Pro Cesano

Simone Tranquilli e Leonardo Barucca 20/03/2011 -

Siamo stati invitati nella serata di Sabato 19 Marzo presso il Circolo "La Marina" Pro Cesano ad una serata di poesia. Siamo Leo Barucca, Simone "Quilly" Tranquilli e Andrea Scaloni poeti dialettali senigalliesi e qualche tempo fa abbiamo dato alle stampe una raccolta di nostre poesie assieme ad Antonietta Calcina, raccolta che si intitola, apppunto, "Dam'c n'Arcolta".



Avevamo fatto una serata verso Capodanno a Cesano Tenda e quindi gli amici del Cesano, che ci hanno rituenuto all'altezza, ci hanno chiamato di nuovo per la "Cena dell'oca" che si è tenuta sabato scorso presso il Circolo di via Terza Strada.

È stata una serata per noi poeti scalcinati, molto divertente e coinvolgente. Per noi non professionisti è sempre abbastanza difficile leggere le nostre cose davanti ad un pubblico numeroso ma a Cesano abbiamo trovato un ambiente molto ospitale ed accogliente ed un pubblico molto ricettivo che ha ascoltato le nostre cose con entusiasmo e calore.

Speriamo che i cesanesi si siano divertiti quanto noi.

Il nostro intento è quello di preservare il dialetto senigalliese e di sradicarlo dalla sua componente nostalgica per creare invece storie vive e attuali. Nelle nostre poesie, ci sono tante sfaccettature: la strada, la politica, la quotidianità, la parodia storica, i rapporti tra le persone e i sentimenti.

Facciamo tutto questo per autentica passione e amore per il nostro territorio e senza scopo di lucro. Il ricavato della vendita dei nostri libri viene reinvestito nella stampa di nuovi volumi.

Speriamo di proseguire con queste serate che ci arricchiscono molto, cementano l'amicizia tra di noi e ci fanno conoscere persone splendide e autentiche e speriamo sempre di regalare un sorriso e una riflessione a chi ci viene ad ascoltare e se meritiamo ad applaudire.


da I Poeti Scalcinati
Leonardo Barucca, Simone Tranquilli e Andrea Scaloni






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2011 alle 17:32 sul giornale del 21 marzo 2011 - 4339 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesia, andrea scaloni, leonardo barucca, cesano, Simone Tranquilli, I poeti scalcinati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iFB


Io ancora aspetto la telefonata di Andrea!!!! Ragazzi la prossima volta fate un fischio!!!!

Andrea aveva detto che ti aveva avvertito e che non potevi!!!

Quilly, non ti posso aver detto una cosa del genere... Avevo parlato della cosa ad Anna quando ancora non ne sapevo quasi nulla. Poi, avevo capito (erroneamente) che si trattava di un circolo del PD, quindi non avevo più riparlato della cosa ad Anna.
Se c'è stato un malinteso, me ne assumo tutta la responsabilità e me ne scuso pubblicamente con Anna.

perchè erroneamente??!! E' un circolo del PD ah ah

Ragazzi la mia non era una polemica. Non è successo niente, la prossima volta ci sarò, mi conoscete bene e sapete che non sono il tipo che se la prende per così poco! Salutoni a tutti!