Ecco il nuovo casello: la parola ai tecnici. Oggi alle 10 il taglio del nastro

francesco alario 1' di lettura 20/04/2011 -

Inaugurazione a tempo di record per il nuovo casello autostradale. Stamattina alle 10 il nuovo ingresso senigalliese dell'A14 sarà riaperto, dopo la chiusura del vecchio imbocco.



Il nuovo casello, “ribaltato” verso ovest per liberare dal traffico l'area di borgo Molino, è stato realizzato da Società Autostrade nell'ambito dei lavori di ampliamento della terza corsia autostradale che per Senigallia significa anche realizzazione delle due bretelle complanari che collegano nord-sud la città, da strada della Marina al Ciarnin. Nei quattro mesi di lavoro necessari per costruire il nuovo casello, collegato ora alla provinciale arceviese da una maxi rotatoria, sono stati impiegati circa 70 operai al giorno.

“Il cantiere ha avuto un'accelerazione nell'ultimo mese e gli operati hanno lavorato tutti i giorni, e molti anche di notte -riferisce Francesco Alario, assistente di cantiere- è stato un grande sforzo ma l'obiettivo di arrivare a questa inaugurazione è stato centrato". Il nuovo casello ha ora quattro ingressi, di cui uno dedicato ai trasporti eccezionali che fino ad oggi non c'era, oltre ovviamente alle porte attrezzate per telepass, pagamenti automatici e anche meccanizzati.

“Il casello può considerarsi completato dal momento che devono essere solo ultimati i parcheggi circostanti -aggiunge Alario- adesso i lavori si sposteranno sul vecchio, dove dovranno essere realizzati gli innesti alla complanare”. Da stamattina alle 10 il nuovo ingresso autostradale sarà riaperto e pienamente funzionante.








Questo è un articolo pubblicato il 20-04-2011 alle 23:56 sul giornale del 21 aprile 2011 - 5256 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, casello autostradale, francesco alario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jR0


Io prima avrei fatto i parcheggi circostanti

C'è sempre qualcuno che deve criticare, qualsiasi cosa si faccia.

Il nuovo casello, “ribaltato” verso ovest per liberare dal traffico l'area di borgo Molino.
Io devo ancora capire come sia possibile questa cosa.

Meno male che in Italia ci sono persone e organizazioni che lavorano alla grande!!! Complimenti!!!

Io non critico.
Sono uno dei pochissimi a favore della complanare.
Dico solo che non ho capito tutta sta fretta di aprire il casello. Prima si dovrebbero fare le infrastrutture (parcheggi, rotatoria completa di segnaletica etc.) e poi le strutture.

Quello che dice Didimi, poi, è la verità: il nuovo casello porta il traffico a Borgo Molino perché chi esce dall'autostrada deve attraversarlo. Prima lo saltava a piedi pari.

Perchè ti dichiari "uno dei pochissimi a favore della complanare"? Semmai sarai uno dei tanti visto che quelli contro sono un'esigua percentuale.

Hai ragione.
Mi riferivo a chi commenta sui blog. Su quelli mi sento sempre in netta minoranza.

si salta il borgo mulino perché chi viene da arcevia non ci passa (naturalmente) e perché chi viene da Senigallia lo prenderà dalla vecchia entrata, dove al posto del casello sarà costruita una rotatoria. Da lì infatti si potrà accedere alla complanare o andare al nuovo casello. Questo è quello che ho capito guardando il progetto della complanare e che spero, visto che abito a borgo mulino!!!

Io credo che dovremmo essere tutti contenti, anche se non sono in linea con la nostra amministarzione e i suoi amministratori, sono sempre stato a favore della complanare e a tutti i lavori annessi che miglioreranno sensibilmente il traffico e la viabilità nella Città.

Credo che se chiedessi a tutti i pro o contro complanare di farmi un disegnino semplice su come sarà la complanare, forse 1 su 10 sa esattamente cosa stanno realizzando.
Concordo, comunque, col fatto che a Borgo Molino ora passa più traffico di prima e vorrei far notare una piccolissima cosa relativa alla capacità di scelta di chi ci amministra negli ultimi anni: la rotatoria dell'ormai ex uscita dell'autostrada risale a pochi anni fa e, di già, è superata da questa scelta... complimenti per la chiarezza delle idee e la lungimiranza!

alfredo romiti

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Non sono sicurissimo che dall'ex ingresso si arrivi al nuovo casello...credo che serva solo per la complanare




logoEV