Tnt: alla manifestazione no-tav noi c'eravamo e possiamo raccontare i fatti reali

Val di Susa - manifestazione no Tav 1' di lettura 04/07/2011 -

Nicola Mancini del "Mezza Canaja" di Senigallia ed Emanuele Mancinelli del Tnt di Jesi mercoledì 6 luglio presso il csoa di via Politi a Jesi racconteranno come hanno vissuto la giornata di protesta di domenica in Val Susa contro la tav.



La verità dei Tg (tutti) è ben distante dalla verità dei fatti! Dopo 10 anni dalle manifestazioni NO G8 di Genova si ripete la stessa formula: praticare la violenza contro i manifestanti facendo passare i manifestanti per “violenti”.

Ma noi in Val di Susa c’eravamo (più di 100 i marchigiani che sono partiti), e possiamo raccontare come decine di migliaia di persone, fin dalla mattina presto, muovendosi verso i cantieri della TAV, sono state attaccate con una pioggia di lacrimogeni, parecchi lanciati ad altezza d’uomo. Alcuni attivisti colpiti sono rimasti gravemente feriti. Ormai è confermato da più fonti l’uso di gas “fuorilegge”.

In Val Susa come in Vallesina, a difesa dell’acqua pubblica come contro la costruzione del Rigassificatore API, si diffonde la consapevolezza della necessità di mettersi in gioco in prima persona per difendere il territorio e le sue risorse dalle speculazioni dei profittatori senza scrupoli.

Il movimento a difesa dei beni comuni, per la giustizia sociale e ambientale, sta crescendo in tutta Italia e non si arresta: anche se il Tg non lo dice….. il vento è cambiato!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2011 alle 16:06 sul giornale del 05 luglio 2011 - 2500 letture

In questo articolo si parla di attualità, csa tnt

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mUf


A me basta quello che ho visto in tv, e sono daccordo con Maroni

niente contro la protesta in val di susa anzi pienamente d'accordo sullo scopo, ma non fatemi credere che tra i manifestanti c'erano solo agnellini...La dice lunga su questo il bollettino (di guerra???) di fine giornata terminato in pareggio.. 400 tra feriti e contusi equamente diviso tra forze di polizia (200 ca.) e manifestanti (200 ca.)..
Non ditemi che siete stati solo a prenderle..anche perchè spesso la miglior difesa è l'attacco...

se non sbaglio alla manifestazione PACIFICA quella dove tutta la popolazione ha partecipato non è successo nulla!! L'altra manifestazione NON PACIFICA (dove hanno partecipato i non residenti) li si che è partito il casino, dall'interno del bosco dove appunto si è fatta la guerra e non la protesta.

ogni vento di protesta deve essere spento sul nascere perchè la casta sa benissimo che ciò può espandersi a macchia d'olio. I TG hanno dato un'informazione di regime, offuscando completamente la rivolta pacifica e passando comunicati da caserma. La TAV non va costruita, lo dicono le migliaia di studi in materia e di motivazioni documentati. La cricca degli appalti, che fagocita l'intero sistema politica, non ne vuole sapere e il cittadino ha diritto di farsi sentire. La violenza fine a se stessa va condannata sia che provenga dai manifestanti sia che provenga dalle forze dell'ordine.

L'ipocrisa più grande, quella che ti fa venir voglia di spaccare tutto, è sentire gli esponenti politici italiani dire "noi siamo contro qualsiasi forma di violenza e crediamo che essa vada combattuta e soppressa in ogni modo".

Poi non ci spiegano però perchè non è considerata violenza il bombardamento del territorio Libico, l'Iraq, l'Afghanistan e la Serbia. Decine di milioni di euro spesi per armare eserciti e per farli combattere "in missioni di pace" a migliaia di chilometri dall'Italia.

Ha questa ipocrisia codarda preferisco la sana guerriglia di strada condotta da persone che non hanno interessi economici da difendere.

Ancora una volta la politica italiana si è dimostrata codarda, nascosta dietro le divise dei Carabinieri chiamati a difendere gli interessi privati degli appaltatori finanziatori degli stessi partiti che ci governano.

Se questa è democrazia preferisco oggi non essere più democratico.

Ma per favore! Un pò di serietà, ogni tanto, non guasta! Scrivere queste cose, quando tutti hanno visto sia dai canali ufficiali che da quelli non ufficiali (vedi youtube) quello che avete fatto, è un insulto all'intelligenza delle persone. Ecchecavolo!

Devo desumere da quanto affermano Mancini e Mancinelli che le maschere antigas dei dimostranti, le fionde, le molotov e gli agenti feriti visti nei vari Tg erano un fotomontaggio?
Ma fatemi il piacere......!
P.S. "Ormai è confermato da più fonti l'uso di gas fuorilegge" Confermato da chi??? (Nomi e cognomi, grazie)

http://www.youtube.com/watch?v=Ku_RcFJlaPc&feature=share

Quello che i TG nn vi faranno mai vedere.

Valsusa - Alcuni esponenti delle forze dell'ordine lanciano sulla gente sotto al cavalcavia dell'autostrada sassi, proiettili di lacrimogeni vuoti e lacrimogeni rischiando il morto.
Intanto il ministro dell'Interno, condannato nel 2004 dalla Cassazione per avere morso la caviglia di un poliziotto durante una perquisizione alla sede del suo partito, sostiene che tra i manifestanti ci fossero terroristi da processare per tentato omicidio.

Lanciare un sasso dal cavalcavia, non è tentato omicidio? Ma se a lanciarlo sono le forze dell'ordine, esiste un altro diritto penale?

gaspare alessandrini

Commento sconsigliato, leggilo comunque

mario biondi

http://www.globalproject.info/it/in_movimento/Val-di-Susa-Conferenza-stampa-dei-comitati-sulla-giornata-del-3-luglio/8952

Qui ci sono i video della conferenza stampa fatta dai valsusini, sentitela e sentite cosa pensano i valsusini di questa storia, non parlano di violenze manifestazioni violente e pacifiche, non fanno distinzioni buoni o cattivi, residenti non residenti
Sentite e capirete tante cose.
Cito dal secondo video "e chiaro sono arrivate persone da fuori ma erano totalmente irrilevanti, nel senso che se quelle persone non fossere venute la giornata non si sarebbe spostata di una virgola, sarebbero capitate esattamente le stesse cose, non si sarebbe spostata nulla. Quindi per noi questa è la nostra verità"

Sentitevi tutti i video e sentite cosa pensano i valsusini!

prego la redazione di non censurare questo commento

vernacciò

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Il popolo, per fortuna, non è composto soltanto da pecore ben addomesticate.
Tav, centrali nucleari e centrali turbogas, discariche abusive, inceneritori, rigassificatori, guerre....
Vogliono massacrare il pianeta, condannando le generazioni future ad un oblio di cemento e veleni, e voi cosa fate? Giustificate, giustificate in nome del progresso e di un ipotetico benessere economico, giustificate il sistema e quel manipoli di delinquenti che lo compongono.
Siete solo dei poveri illusi, oltremodo illusi.

Frida Santoni

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Frida Santoni

Off-topic



Ho pubblicato un mio commento poco fa e con molta sorpresa leggo che viene considerato "fra i commenti che sono doppi, URLATI, contenenti volgarità gratuite o non firmati" veramente non so quali sono i vostri parametri di volgarità ecc ecc. Cmq ci tenevo a dire che il mio commento non aveva niente di tutto questo e che considero la vostra decisione del tutto scorretta, per non giudicarla offensiva.
Mi dispiace veramente.

Off-topic

Gentile Frida,
il tuo commento risulta "non firmato": per commentare è necessario registrarsi. Questo anche per tutelarti, altrimenti chiunque potrebbe lasciare un commento con il tuo nome.

Lasciamo la possibilità di commentare senza registrarsi solo per eventuali casi eccezionali.

In questo articolo c'erano alcuni commenti lasciati da lettori senza registrarsi, ma si è tratto di un errore ed ora sono stati sconsigliati.

Registrarsi è veloce e gratuito e può essere effettuato anche via Facebook.