Tennistavolo: le precisazione del Tennistavolo Senigallia sull'utilizzo del Centro Olimpico

tennistavolo senigallia logo 1' di lettura 26/08/2011 -

Con riferimento alle notizie apparse in questi giorni in merito all'utilizzo del Centro Olimpico Tennistavolo, in qualità di Gestore si precisa che la società Spiaggia di Velluto non ha richiesto l'utilizzo dell'mpianto nelle due ultime stagioni agonistiche e nelle due precedenti lo ha utilizzato al 50% di quanto concordato.



La gestione del Centro Olimpico da oltre 25 anni è improntata a soddisfare le istanze di tennistavolo provenienti da varie componenti quali cittadini, giovani, scuole, associazioni di volontariato legate ai portatori di handicap, turisti, organizzazioni sportive nazionali, federazioni.

Questo ha permesso e permette di offrire il tennistavolo a livello aggregativo, amatoriale, agonistico, promozionale e turistico in un equilibrio basato sul rispetto altrui, sulla qualità dell'offerta e su un ambiente sano. Questo ha permesso una efficace collaborazione senza problemi con l'Amministrazione Comunale per così tanto tempo e contemporaneamente di ottenere il riconoscimento di Centro Tecnico della Federazione Italiana Tennistavolo avviando, insieme al Comune, un progetto culturale importante.

Il Gestore intende continuare su questa strada e la programmazione già avviata (per ovvie esigenze organizzative anche in condizione di prorogatio) lascia spazio ancora all'attività di nuove realtà con l'utilizzo giornaliero (per due ore) di 6/10 tavoli e lo svolgimento di eventuali gare federali la domenica mattina. E' bene ricordare che l'impianto ha limitata capienza di pubblico e quindi non è idoneo alla disputa di campionati a squadre di livello superiore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2011 alle 16:11 sul giornale del 27 agosto 2011 - 1229 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, tennistavolo senigallia, Centro Olimpico Tennistavolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oJV


Il "Gestore" fa finta di non capire che a Senigallia esiste una Società di Tennistavolo (molto, molto più importante della sua in termini di risultati agonostici, di crescita di giovani talenti, di aggiornamento tecnico, ecc ecc) che è costretta ogni anno a cercarsi una palestra perchè gli è impedito l'utilizzo del Centro Olimpico. Tutto il resto come "cittadini, giovani, scuole, associazioni di volontariato legate ai portatori di handicap, turisti, organizzazioni sportive nazionali, federazioni" sono chiacchiere per riempirsi la bocca.
Il Centro Olimpico DEVE aprire le porte e dare spazio con pari dignità a tutte le società di Tennistavolo di Senigallia!!!!!
"Il Gestore intende continuare su questa strada": e ci credo! è bello poter continuare a dire: tu entri, tu non entri. Qualcuno spieghi al "Gestore" che il Centro Olimpico non è una sua proprietà privata ma che è un bene di cui deve poter usufruire tutta la città di Senigallia. Che se la vada a cercare lui ogni anno una nuova palestra per giocare a ping pong




logoEV