Banchetti referendum IdV, arriva l'on. Di Pietro

Antonio di pietro 02/09/2011 -

L’on. Antonio di Pietro sarà nelle Marche lunedì 5 settembre per raccogliere le firme per l’abrogazione della legge elettorale porcellum e per l’abolizione delle province assieme ai dirigenti e militanti dell’Idv.



L’on di Pietro sarà prima a Senigallia, (ore 16-17) presso il banchetto in piazza Roma dove terrà anche una conferenza sui temi locali e nazionali più attuali, non da ultimo, quello del referendum per il quale l’IdV sta raccogliendo migliaia di firme in tutta Italia. Una doppia battaglia dell’Italia dei Valori, fondamentale perché si propone di abolire le province e il costoso apparato fatto di esuberi e sprechi e di cambiare la legge elettorale restituendo ai cittadini una maggior consapevolezza con la scelta dei candidati.

Sarà presente anche il sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, per apporre la sua firma. Saranno inoltre presenti l’on. David Favìa, coordinatore IdV Marche, Paola Giorgi, vicepresidente assemblea legislativa delle Marche, Ennio Coltrinari, coordinatore provinciale IdV di Ancona, Paolo Eusebi, capogruppo IdV regione Marche, Enzo Monachesi, presidente IdV del consiglio comunale di Senigallia, oltre a tutto il direttivo IdV con assessori e consiglieri regionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2011 alle 18:31 sul giornale del 03 settembre 2011 - 2531 letture

In questo articolo si parla di referendum, politica, antonio di pietro, provincia, IdV Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oXN


Vorrei sapere, visto che non me ne intendo, perchè non è possibile un referendum per abrogare alcuni dei dispositivi di legge che hanno istituito la Provincia, con la necessità di un consiglio provinciale e quant'altro ma lasciando la suddivisione operativa per la normale gestione delle pratiche.