Binci (Pd): “per contrastare la macelleria sociale sarà necessario partire dal basso”

Andrea Binci 16/09/2011 -

Al termine del consiglio comunale straordinario di ieri per discutere sulla manovra economica del Governo e le ricadute per il nostro territorio, quello che emerge è la straordinarietà del momento che stiamo vivendo.



Su una spesa corrente del Comune che si aggira sui 35-36 mln di euro, tolte quelle incomprimibili (interessi, personale ecc.), la parte libera del bilancio è di 15-16 mln di euro in cui i tagli del Governo incideranno per oltre il 30%, con inevitabili ricadute sui servizi erogati ai cittadini.

In aggiunta il Patto si Stabilità, - ormai un patto per la recessione - blocca sin d’ora tutti gli investimenti anche se gli stessi hanno copertura finanziaria. Dispiace vedere infatti la necessità di interventi per manutenzioni per la città, quando le risorse stanziante nell’ultimo bilancio per 2 mln di euro (compresivi dell’avanzo dell’anno precedente) non possono essere utilizzati.

Infine il tradimento dell’ultimo referendum contenuto nella manovra porta i Comuni ad aver un’unica partecipazione societaria entro fine anno, con tutte le inevitabili conseguenze che questo comporterà sulle nostre società comunali.

Di tutto questo il Partito Democratico è pienamente consapevole e farà la sua parte come forza responsabile di governo, ben sapendo che dovranno essere effettuate scelte strutturali importanti in questa e nella prossima legislatura.

Per contrastare questo disegno di macelleria sociale sarà pertanto necessario partire dal basso attraverso un confronto, aperto con i cittadini, con le iniziative che stiamo mettendo in campo per definire i programmi della prossima legislatura.

Questi ultimi infatti saranno al centro della discussione con le altre forze politiche della futura coalizione, al fine di assicurare la necessaria condivisione delle scelte e la salvaguardia della coesione per la nostra comunità.



da Andrea Binci
Capogruppo Partito Democratico
Consiglio Comunale di Jesi





Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2011 alle 14:57 sul giornale del 17 settembre 2011 - 831 letture

In questo articolo si parla di jesi, partito democratico, Andrea Binci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/poI





logoEV