Lutto in Comune: è morto Stefano Costantini, dipendente dei Lavori Pubblici

stefano costantini 1' di lettura 21/11/2011 -

Se n'è andato a soli 44 anni a causa di un male incurabile Stefano Costantini, dipendente del Comune, impiegato nel settore dei lavori pubblici. La notizia della morte di Stefano lunedì mattina si è sparsa rapidamente in città, dove l'uomo era particolarmente conosciuto.



Oltre a lavorare per i lavori pubblici, e ad essere in contatto con tantissime persone, era anche un grande appassionato di sport. Stefano, sposato con Patrizia e padre di due figlie di 16 e 13 anni, era amante della montagna e dello sci in particolare.

Stefano era anche un appassionato di calcio e spesso si faceva promotore di tornei di calcetto con le città gemellate di Chester e Lorrach. Proprio in occasione dei gemellaggi, Costantini aveva fatto amicizie d'oltralpe, segno tangibile dell'impegno che metteva, oltre il lavoro stesso, nella sua professione.

I funerali saranno celebrato martedì alle 14.30 in Duomo.






Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2011 alle 16:25 sul giornale del 22 novembre 2011 - 6330 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rV0





logoEV