IN EVIDENZA





14 febbraio 2012




...

Sarà una ripresa lunga e difficile. Ci vorranno mesi. La Vallesina è ancora immersa nella neve e ghiaccio e i forti danni alle aziende renderanno impossibile un recupero in tempi brevi. Stiamo ricevendo numerose segnalazioni di crolli e cedimenti strutturali tra i capannoni e gli stabilimenti produttivi localizzati nelle zone più colpite dalla tormenta di neve – riporta Giuseppe Carancini responsabile della Confartigianato Jesi – Questi sono i danni diretti ancora incalcolabili ma ingenti che non riguardano solo le coperture degli stabili.


...

Una modesta iniziativa di “Insieme civico “ e Comitato S. Giuseppe è stata quella di indire, domenica 12 febbraio 2012, una ”spalata” di gruppo. Lo scopo: dare una mano a liberare alcuni marciapiedi e passi… magari dimenticati.






...

Dopo gli asili nido, riaprono anche le scuole di ogni ordine e grado. Nella giornata odierna i tecnici comunali hanno provveduto ad un controllo plesso per plesso per verificare che non vi siano problemi di riscaldamento o di pericoli ai cornicioni, mentre gli operai hanno provveduto a ripulire gli accessi.


...

Piano neve: ci sarà pure, ma perché non prevedere, allora, la liberazione dalla neve di strade di scorrimento e di accesso a punti nevralgici della città? Perché V.le della Vittoria (Ospedale), Viale Aldo Moro (Ospedale C. Urbani), Via Gramsci (Casa di Riposo) sono state lasciate in quelle condizioni? Chi non ha deciso di intervenire, e rapidamente, lì?


...

Dodicesimo giorno di assedio neve. Le previsioni indicano emergenza finita, ma gli strascichi continuano ad essere pesanti. Impossibile ancora una stima dettagliata dei danni, ma la Cna prova a fare un primo bilancio in base al quale, dopo la seconda ondata di maltempo, le aziende che sono riuscite ad aprire questo lunedì mattina si sono trovate in grosse difficoltà, con piazzali inaccessibili, mancata consegna delle materie prime, rinvio delle consegne ai committenti, grandi disagi e in alcuni casi impossibilità da parte dei dipendenti a raggiungere il posto di lavoro.


13 febbraio 2012



...

Continua a nevicare senza sosta da ieri pomeriggio. Le previsioni prevedono nevicate fino alla serata di domani. La viabilità è assicurata, i mezzi girano da ieri sera, gli addetti del Comune e i Volontari della Protezione Civile stanno gestendo le singole situazioni di disagio, cercando di garantire la sicurezza delle vie cittadine.



...

Il sottoscritto segretario Comunale del Partito Popolare Sicurezza e Difesa in allegato vi invia foto della strada che fiancheggia l’ospedale ricoperta da neve, voi direte quanto è bello, ma una via come tante rimaste nell’incuria ma dato che “è strategica ed importante” è quella che doveva essere liberata al più presto.



...

Domenica 19 febbraio a Jesi si sceglie il candidato Sindaco del centrosinistra. In un momento così delicato per il Paese, i cittadini jesini avranno una grande opportunità. Non sarà un ordinario rituale politico. Non lo è mai stato.


...

La Democrazia Cristiana, coordinata dal Segretario politico nazionale Giuseppe Pizza (Sottosegretario all’Università nell’ultimo Governo Berlusconi), sarà presente alle prossime elezioni amministrative, sia con proprie liste, sia a sostegno di quelle più vicine ai propri valori.


...

Ho condiviso pienamente la scelta del segretario del mio partito, il PD, di condizionare un eventuale rinvio delle primarie ad una unanimità di intenti, sia delle forze politiche che dei candidati. Non riesco invece a comprendere le ragioni di quanti, tra i candidati, si sono opposti ad una tale decisione.


...

Credere nel Terzo Polo e lavorare perché questo soggetto politico, non sia solo virtuale, ma diventi forza maggioritaria di governo, è l’obbiettivo primario per Futuro e Libertà di Morro d’Alba in attesa che anche negli altri Comuni della Provincia ciò possa avvenire nel più breve tempo possibile.


...

Lunedi 13 febbraio alle ore 17.30 a Jesi presso il Palazzo dei Convegni (C.so Matteotti), il Circolo degli Ecologisti Democratici della Vallesina, insieme ai Circoli di Falconara M.ma e “Senonia” delle valli Misa e Nevola, organizza un incontro dibattito su “La città desiderabile - Le proposte Ecodem per un Governo Sostenibile delle Comunità e dei Territori”.


...

Dal Vangelo secondo Marco
In quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». E subito la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato.


...

La nuova ondata di maltempo ha messo a dura prova la tenuta di diversi edifici della nostra regione. In numerose località si sono verificati crolli di capannoni e anche di tetti di case private. Per questo la Regione Marche, la Protezione Civile e la Prefettura di Ancona hanno chiesto agli ingegneri la disponibilità, nei prossimi giorni, per una verifica diffusa delle conseguenze che le eccezionali nevicate hanno avuto su strutture industriali, commerciali e abitazioni private.



11 febbraio 2012



...

Paragonare una centrale a biogas da 999kW ad un pullman a metano; soffermarsi a discutere degli inquinanti emessi a Kg/anno evitando di trattare, esaminare ed analizzare con puntualità ed esattezza le pericolosissime sostanze diffuse a tonnellate/anno; continuare a parlare di energia “pulita” oppure di centrale ad emissioni praticamente azzerate, innocua; esternazioni come il ripetuto “non inquina, non inquina, non inquina”; ecc...


...

Tramite un comunicato sulla sua pagina Facebook, il candidato alle primarie del centrosinistra, Nicola Vannoni, risponde alle proposte che l'Idv, che non presenta un proprio candidato aveva avanzato ad integrazione di quelle organiche a tutta la coalizione. Di seguito la risposta di Vannoni all'Idv, come di consueto in forma integrale.


...

La CNA affronta con chiarezza la questione legata all’introduzione dell’IMU nel comune di Jesi e precisa che in questa fase complessa ed intricata per il sistema economico, nonostante l’IMU rappresenti una boccata d’ossigeno per le casse comunali, al contempo potrebbe trasformarsi nella stangata economica decisiva per infliggere il colpo mortale a molte piccole e medi attività locali.


...

In tempi di crisi mondiale, è scontato che anche il nostro piccolo contesto di vita collettivo e personale si trovi in sofferenza: depauperamento di mezzi economici, scarsità di risorse, messa in discussione dei precedenti orientamenti etici e stili di vita, ricerca di nuovi strumenti valoriali.




...

"Non fermate i Tir con i prodotti alimentari: scortateli". E' l'appello che lancia la Confcommercio Imprese per l'Italia Provincia di Ancona per voce del suo direttore prof.Massimiliano Polacco: "Dalle ore 24 di ieri – le parole del numero uno di Confcommercio –, è scattata l'ordinanza con la quale il prefetto Orrei dispone il divieto di circolazione dei mezzi pesanti nel tratto autostradale dell'A14 che attraversa la nostra provincia nonché sulle strade extraurbane.


...

A cuasa della neve che sta continuando a cadere anche in queste ore sono numerosi gli eventi programmati che saltano, del tutto annullati o solo rinviati. Da quelli sportivi, con le partite non solo della Jesina, impegnata nel derby con l'Ancona, o della Fileni, ma anche tutti quelli delle categorie inferiori, a quelli del Carnevale, ma non solo.


...

L'Amministrazione comunale di Jesi commemora il “Giorno del Ricordo” istituito dal Parlamento Italiano per la giornata odierna al fine di “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.