IN EVIDENZA











15 febbraio 2012


...

“Wow, ha davvero nevicato stanotte! Non è fantastico? Tutto ciò che era familiare è scomparso e il mondo sembra nuovo di zecca! Un nuovo anno… un nuovo inizio! E’ come avere una gigantesca pagina bianca su cui disegnare. Un giorno pieno di possibilità! E’ come un magico mondo, Hobbes, vecchio amico mio… andiamo ad esplorarlo!”
Bill Watterson, E’ un magico mondo, Calvin & Hobbes



...

La serata di premiazione del II Concorso letterario indetto dal Franco Agostino Teatro Festival, associazione culturale no profit di Crema, ha visto trionfare la giovane studentessa Giulia Palpacelli del liceo classico di Jesi, in provincia di Ancona, e classificarsi al secondo posto a pari merito Mirko Donninelli, jesolano, e il cremasco Simone Bombari.



...

Dopo la tormenta di neve dei giorni scorsi, oggi 14 febbraio questa Amministrazione decide di riaprire le scuole, non tenendo conto di essenziali dati di fatto.


...

Purtroppo, ho assistito ancora una volta alla male organizzazione, per non usare termini ancor più pesanti, alla decisione delle riaperture delle scuole. Faccio riferimento, in particolare, alla scuola media statale “A. Colocci” di San Marcello dove confluiscono gli alunni dell’Unione dei comuni di San Marcello, Morro d’Alba e Belvedere Ostrense.



...

I corresponsabili dello sfascio di oggi - PD e partiti satelliti, già “cespugli” di una quercia ormai “abbattuta” - si sono nuovamente riuniti e si ripresentano – loro, gli stessi, impunemente! - per guidare il nuovo corso di Jesi nei prossimi 5 anni.





...

Entro il 15 marzo il governo Monti sbloccherà i 600 milioni di euro per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili su piccola scala previsti dal Fondo di rotazione per il protocollo di Kyoto. Si tratta di una misura anticiclica che, grazie ai meccanismi di cofinanziamento, secondo le stime governative potrebbe stimolare una capacità di spesa pari a 3 miliardi di euro.


14 febbraio 2012




...

Sarà una ripresa lunga e difficile. Ci vorranno mesi. La Vallesina è ancora immersa nella neve e ghiaccio e i forti danni alle aziende renderanno impossibile un recupero in tempi brevi. Stiamo ricevendo numerose segnalazioni di crolli e cedimenti strutturali tra i capannoni e gli stabilimenti produttivi localizzati nelle zone più colpite dalla tormenta di neve – riporta Giuseppe Carancini responsabile della Confartigianato Jesi – Questi sono i danni diretti ancora incalcolabili ma ingenti che non riguardano solo le coperture degli stabili.


...

Una modesta iniziativa di “Insieme civico “ e Comitato S. Giuseppe è stata quella di indire, domenica 12 febbraio 2012, una ”spalata” di gruppo. Lo scopo: dare una mano a liberare alcuni marciapiedi e passi… magari dimenticati.






...

Dopo gli asili nido, riaprono anche le scuole di ogni ordine e grado. Nella giornata odierna i tecnici comunali hanno provveduto ad un controllo plesso per plesso per verificare che non vi siano problemi di riscaldamento o di pericoli ai cornicioni, mentre gli operai hanno provveduto a ripulire gli accessi.


...

Piano neve: ci sarà pure, ma perché non prevedere, allora, la liberazione dalla neve di strade di scorrimento e di accesso a punti nevralgici della città? Perché V.le della Vittoria (Ospedale), Viale Aldo Moro (Ospedale C. Urbani), Via Gramsci (Casa di Riposo) sono state lasciate in quelle condizioni? Chi non ha deciso di intervenire, e rapidamente, lì?


...

Dodicesimo giorno di assedio neve. Le previsioni indicano emergenza finita, ma gli strascichi continuano ad essere pesanti. Impossibile ancora una stima dettagliata dei danni, ma la Cna prova a fare un primo bilancio in base al quale, dopo la seconda ondata di maltempo, le aziende che sono riuscite ad aprire questo lunedì mattina si sono trovate in grosse difficoltà, con piazzali inaccessibili, mancata consegna delle materie prime, rinvio delle consegne ai committenti, grandi disagi e in alcuni casi impossibilità da parte dei dipendenti a raggiungere il posto di lavoro.


13 febbraio 2012



...

Continua a nevicare senza sosta da ieri pomeriggio. Le previsioni prevedono nevicate fino alla serata di domani. La viabilità è assicurata, i mezzi girano da ieri sera, gli addetti del Comune e i Volontari della Protezione Civile stanno gestendo le singole situazioni di disagio, cercando di garantire la sicurezza delle vie cittadine.



...

Il sottoscritto segretario Comunale del Partito Popolare Sicurezza e Difesa in allegato vi invia foto della strada che fiancheggia l’ospedale ricoperta da neve, voi direte quanto è bello, ma una via come tante rimaste nell’incuria ma dato che “è strategica ed importante” è quella che doveva essere liberata al più presto.



...

Domenica 19 febbraio a Jesi si sceglie il candidato Sindaco del centrosinistra. In un momento così delicato per il Paese, i cittadini jesini avranno una grande opportunità. Non sarà un ordinario rituale politico. Non lo è mai stato.


...

La Democrazia Cristiana, coordinata dal Segretario politico nazionale Giuseppe Pizza (Sottosegretario all’Università nell’ultimo Governo Berlusconi), sarà presente alle prossime elezioni amministrative, sia con proprie liste, sia a sostegno di quelle più vicine ai propri valori.


...

Ho condiviso pienamente la scelta del segretario del mio partito, il PD, di condizionare un eventuale rinvio delle primarie ad una unanimità di intenti, sia delle forze politiche che dei candidati. Non riesco invece a comprendere le ragioni di quanti, tra i candidati, si sono opposti ad una tale decisione.


...

Credere nel Terzo Polo e lavorare perché questo soggetto politico, non sia solo virtuale, ma diventi forza maggioritaria di governo, è l’obbiettivo primario per Futuro e Libertà di Morro d’Alba in attesa che anche negli altri Comuni della Provincia ciò possa avvenire nel più breve tempo possibile.


...

Lunedi 13 febbraio alle ore 17.30 a Jesi presso il Palazzo dei Convegni (C.so Matteotti), il Circolo degli Ecologisti Democratici della Vallesina, insieme ai Circoli di Falconara M.ma e “Senonia” delle valli Misa e Nevola, organizza un incontro dibattito su “La città desiderabile - Le proposte Ecodem per un Governo Sostenibile delle Comunità e dei Territori”.


...

Dal Vangelo secondo Marco
In quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». E subito la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato.