Chiaravalle: Camerucci (Pd), quelle di Candelaresi sono opinioni personali

Partito Democratico 1' di lettura 15/02/2012 - Con riferimento all'articolo inviato in data odierna a firma di Claudio Candelaresi, membro del coordinamento del circolo PD di Chiaravalle, del quale non si condivide il merito nè i tempi, sono ad effettuare alcune precisazioni.


La posizione assunta dal Partito Democratico di Chiaravalle è stata più volte espressa: l'unica strada al momento percorribile per uscire dalla situazione di crisi venutasi a creare all'interno dell'Amministrazione è quella che prevede di attribuire al Vicesindaco Moscatelli alcune deleghe differenti dalle attuali e meno “impegnative” (già in concreto prospettate), rimanendo intatta la carica di vicesindaco. Come noto tale soluzione è già stata proposta al Sindaco sia in sede di Partito che in sede di Consiglio Comunale e si è ancora in attesa di conoscere le decisioni che verranno assunte nel rispetto del deliberato del Consiglio Comunale.

Tutti gli scritti provenienti da qualsiasi membro del Partito Democratico, che travalichino i termini della proposta già avanzata, dovranno essere, pertanto, letti ed interpretati come mere valutazioni ed opinioni personali, dunque anche le dichiarazioni di Claudio Candelaresi.

Si precisa, inoltre, come per tentare ulteriormente di far rientrare la situazione è in programma nei prossimi giorni un incontro tra la Segreteria del PD di Chiaravalle, il Sindaco ed i Segretari Regionale e Provinciale del PD stesso.



daSilvia Camerucci
Segretario Circolo PD Chiaravalle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2012 alle 21:10 sul giornale del 16 febbraio 2012 - 1244 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, partito democratico, pd, silvia camerucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vhs





logoEV