Giovane senigalliese aggredito e derubato a Bologna

smartphone 1' di lettura 23/02/2012 - Lo accerchiano e gli rubano il telefono cellulare. Il fatto è avvenuto mercoledì a Bologna, a subire il furto un ragazzo di 19 anni di Senigallia.

L'episodio si è verificato in centro. Il giovane è stato avvicinato ed accerchiato da un gruppetto di magrebini.

I malviventi lo hanno bloccato per le braccia e derubato del cellulare. Subito dopo sono fuggiti facendo perdere le tracce.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2012 alle 23:53 sul giornale del 24 febbraio 2012 - 447 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, cellulare, bologna, smartphone





logoEV