Amministrative 2012: anche il PPSD ha una cittadina rumena in lista

Partito popolare Sicurezza e Difesa 1' di lettura 29/03/2012 - Devo delle scuse alla mia candidata rumena Veronica Steoleacà ed è giusto che io lo faccia dandone risalto. Il motivo delle scuse è l’aver dato per scontato che un cittadino comunitario che vive da un po’ di anni in Italia e nello specifico ha scelto Jesi quale sua città adottiva, si possa e si debba candidare quando decide di mettersi in gioco attivamente, quindi non ho ritenuto il fatto meritevole di essere portato alla ribalta della cronaca, facendolo rientrare nella normalità di una politica che vuole rinnovarsi senza “enfatizzazioni” alcuna.

Dalla lettura dei quotidiani ammetto di essermi sbagliato poiché analoghi casi sono stati, giustamente, riportati come notizia e pertanto ringraziando Veronica per la passione e la determinazione con le quali si sta adoperando per poter dare il proprio contributo attivo per i suoi connazionali e, come da lei stessa detto, a tutti i cittadini jesini, voglio ufficialmente comunicare che anche la lista del Partito Popolare Sicurezza e Difesa annovera una fiera rumena di Caracal.


da Partito Popolare Sicurezza e Difesa




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2012 alle 20:16 sul giornale del 30 marzo 2012 - 1167 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/w94





logoEV