Piatti e bicchieri di plastica riciclabili: la soddisfazione del sindaco Mangialardi

maurizio mangialardi 1' di lettura 12/04/2012 - Il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, plaude apertamente alla decisione recentemente assunta a livello nazionale dal comitato di coordinamento Anci-Conai in materia di raccolta differenziata.

La specifica novità introdotta proprio negli ultimi giorni riguarda i piatti e bicchieri di plastica “usa e getta”, che dal 1° maggio prossimo non potranno più essere gettati nel contenitore grigio (rsu) dell’indifferenziato, ma andranno conferiti, adeguatamente ripuliti, nei contenitori per la raccolta della plastica.

Il provvedimento non riguarda ancora le posate di plastica, che una Direttiva del Parlamento europeo non consente di considerare “imballaggi”, a differenza di piatti e bicchieri. Anche così, però, la decisione assunta costituisce una vera rivoluzione nel settore della raccolta differenziata, che permetterà di riciclare migliaia di tonnellate di plastica finora destinate alle discariche, migliorando così ulteriormente la qualità dell’ambiente in cui viviamo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2012 alle 14:03 sul giornale del 13 aprile 2012 - 3899 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, maurizio mangialardi, raccolta differenziata, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xE7


Sindaco, ma chi ti ha detto che comparire un giorno sì e l'altro pure su ogni tipo di quotidiano pure per commentare banalità come questa porta bene alla carriera politica? E' una notizia che ha già dato Mariani, l'assessore provinciale! Cos'è, fai come i cagnolini che ripassano a segnare il territorio? Oltretutto, è controproducente. Come gli esperti di comunicazione ben sanno, si rischia l'"effetto addormentamento"...

P.S. Ripulire adeguatamente i piatti di plastica? Ma se le "massaie", come le chiama il tuo amico Berlusconi, li usano per non lavare i piatti!!! Ma che state a di'?

@Mariangela
Per non parlare di tutta l'acqua sprecata....per pulire piatti sporchi da buttare.
Piuttosto avrei conferito bicchieri e posate certi, coi piatti sarei stato possibilista.

Mariangela,che t'ha fatto il Sindaco? quanta invidia e quanto odio nei tuoi commenti!: "cagnolino, amico di Berlusconi, commentatore di banalità, presenzialista" questo il tuo pensiero su Mangialardi in sole 4 righe a commento di un fatto semplice semplice. Datti una calmata, non ci sei solo tu in questo mondo

renzo todari

13 aprile, 08:33
Mi permetto di far notare che il contenitore per la plastca è di colore giallo, il contenitore di colore bianco è per la carta.

Alessandro Pasquinelli

13 aprile, 08:56
Per non parlare della gaffe clamorosa dei contenitori BIANCHI della plastica!!!! Forse chi scrive sul Corriere Adriatico o su VS dovrebbe curare di più la raccolta differenziata, dato che come tutti sanno i bidoni della plastica sono GIALLI!!!

Ceppo, hai mangiato pesante? A me Mangialardi sta simpatico! Forse l'odio è un sentimento che si addice più a te, così come ti si addice fare l'ascaro, evidentemente...

il tempo del monouso, usa e getta è al tramonto!




logoEV