Arcevia: commemorazione delle vittime dell'eccidio

1' di lettura 12/07/2012 - Nel mese di luglio, ininterrottamente dal 1988, viene ricordato ad Arcevia, con ampia partecipazione di pubblico proveniente da tutta la Regione, il barbaro eccidio di 13 innocenti, per lo più donne ed anziani sopra i 60 anni, commesso da una banda di partigiani comunisti slavi e italiani.

Le vittime, appartenenti ad ogni ceto sociale, erano state falsamente accusate di connivenza con le forze armate tedesche.

La cerimonia avrà luogo sabato prossimo, 14 luglio, alle ore 18, nel luogo del loro sacrificio, cioè la Cava Rossa, posta nelle vicinanze della cittadina, al fianco della Chiesetta di "Madonna dei Monti".

Alla celebrazione d'una Santa Messa seguirà l’intervento dello storico Prof. Franco Tamassia e di altri oratori che attesteranno, ancora una volta, il significato, unico nel suo genere, di devoto omaggio a tutti i Marchigiani comunque caduti nella temperie della guerra civile.


da Comitato Onoranze "Vittime Madonna dei Monti"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2012 alle 10:40 sul giornale del 13 luglio 2012 - 2998 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Bwb


Si tratta di quelle che Pansa chiama "le ricamatrici di Arcevia"?




logoEV