<| /yobee 2>

Commercio, Fiore: 'Chiude un altro storico negozio, occorre interrogarsi sul futuro del centro'

mario fiore 2' di lettura 18/09/2012 - Un altro storico negozio del nostro centro storico chiuderà la propria attività:infatti uno degli esercizi simbolo, il Paperon Club, anche se non per fattori unicamente legati alla crisi, scomparirà dal Corso 2 Giugno e altri lo hanno fatto nei giorni e negli anni precedenti come il Caffè Moda e Tarducci solo per citare i casi più eclatanti.

Il commercio cambia e sotto questo aspetto l'evoluzione è naturale, ma il nostro centro storico diventa sempre più e solo un insieme di negozi di servizi che inevitabilmente fanno perdere quel valore artigianale e commerciale da sempre simbolo del nostro territorio. E' opportuno interrogarsi su quale sarà il futuro del punto nevralgico della città e quale prospettiva attendersi. Il centro storico non può essere solo un quartiere di svago in cui prendere unicamente un aperitivo o fare una cena.

Si badi, questo è un normale cambiamento di abitudini, stili di vita e divertimento e non rappresenta un aspetto negativo, ma la questione si pone sul pericolo di offrire prevalentemente un certo tipo di servizi in una zona che dovrebbe rappresentare anche il valore di fondo della città, al di là delle nostalgie e malinconie che inevitabilmente si vengono a creare.

Quando in una via come Corso 2 Giugno cessano negozi storici dopo 35 anni di attività, anche se solo per il giusto pensionamento, un campanello d'allarme deve suonare. Sappiamo bene di essere in un periodo di crisi che colpisce le piccole attività commerciali e il caratteristico lavoro artigianale, ma il corso rappresenta il cuore pulsante del commercio e senza commercio il centro muore. E' doveroso, per questo, operare per un qualcosa di costruttivo lungo questa strada e senza steccati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2012 alle 16:21 sul giornale del 19 settembre 2012 - 5787 letture

In questo articolo si parla di commercio, politica, senigallia, vivi senigallia, mario fiore, prima commissione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DXs





logoEV