Monterado: falso ideologico in atto pubblico, assolto Andrea Rodano

andrea rodano 2' di lettura 14/12/2012 - Il Collegio Giudicante della Sezione Penale della Corte di Appello di Ancona ha assolto Andrea Rodano dall’addebito di falso ideologico in atto pubblico, così riformando la sentenza di primo grado che lo aveva condannato al termine di un processo relativo alla ristrutturazione del Palazzo Cinciari in Monterado.

L’assoluzione, pronunciata dalla Corte nella più ampia formula “perché il fatto non sussiste”, rende giustizia al già Sindaco di Monterado che vede così concludersi in appello il procedimento che ha investito l’opera di restauro di una delle dimore storiche più prestigiose del territorio.

Andrea Rodano esprime apprezzamento per la pronuncia che ha visto l’integrale accoglimento delle tesi sostenute dall’appellante. Al termine dei due gradi di giudizio, al contrario, risulta sconfitta la tesi che voleva presentare l’intera iniziativa di valorizzazione dell’immobile storico come una spregiudicata operazione di speculazione edilizia condotta nel disprezzo della legge. Dopo la pronuncia della Corte d’Appello e l’accertamento dell’insussistenza dell’addebito di falso, tutti gli interventi edilizi effettuati sul “Castello” risultano oggi debitamente assistiti da validi titoli amministrativi che ne legittimano la compiuta realizzazione. Cade, pertanto, completamente l’accusa di aver realizzato opere senza titoli abilitativi per mutare la destinazione dell’immobile.

Tutti i titoli abilitativi nel tempo conseguiti risultano oggi legittimi e legittime risultano dunque tutte le opere, nessuna esclusa, sin qui effettuate e l’uso delle medesime avviene in piena conformità alla Legge Regionale per le dimore storiche. Andrea Rodano esprime apprezzamento per la pronuncia che, da un lato, riconduce a diritto una vicenda processuale conclusasi ingiustamente in primo grado e, dall’altro, restituisce intatta tutta la meritevolezza di un grande sforzo personale e familiare per rendere il “Castello di Monterado” un modello ed esempio di recupero delle dimore storiche nel nostro territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2012 alle 14:53 sul giornale del 15 dicembre 2012 - 5210 letture

In questo articolo si parla di attualità, monterado, andrea rodano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hg9


Sono felice per Rodano, evidentemente ha dei bravi avvocati.

Ilario Taus

15 dicembre, 12:24
Sono contento per Andrea per la sua assoluzione. Buon Natale e felice Anno da Ilario Taus e famiglia

3 anni fa in questi giorni l'arrampicata del Bounty (qui Angela8) e la Savonarola dei poveri (qui Mariangela Paradisi) godevano come le muflone di fronte ad una sentenza di primo grado. eppure sono entrambe mature e (dovrebbero) sagge. Chi gode delle disgrazie altrui non ha futuro e le 2 Angele (mai nome fu meno indicato) sono state per l'ennesima volta sbugiardate dai fatti! La loro vita di insuccessi politici si alimenta di un nuovo capitolo. Je basterà? Secondo me no! Wahahahahahahahaahahahahahahahahhaha

Claudia tommasetti

15 dicembre, 15:12
Caro intruso, non ci sono commenti da fare per ciò che hai scritto!
Ce ne fossero di "Angeli" e di "San Giuseppe"!!!

ce ne fossero di "angeli" e di "San Giuseppe"!!!!

A meno che (e leggendo tra le righe il comunicato lo si percepisce) non vi sia stata una sanatoria ad personam.
"tutti gli interventi fatti al castello risultano OGGI debitamente assistiti....i titoli abilitativi NEL TEMPO conseguiti..." boh...

Cara Claudia Tommasetti rileggiti i commenti delle tue "protette" di 3 anni fa e converrai con me che son stato anche troppo elegante!

Conosco una delle Angele, ha fatto scula a mio figlio, ottima insegnante ed ottima persona quindi, se ha fatto delle battaglie le ha fatte sicuramente a ragion veduta!!!!
Intruso, sei proprio un intruso di nome e di fatto.
E poi parli tu sinistroso che per 20 anni hai esultato ad ogni attacco giudiziario della Bocassini ed altri a Silvio Berlusconi.
Di Berlusconi ne esistono tanti nei nostri paesini sia di destra che di sinistra.
Ribadisco il concetto del mio primo commento:sicuramenta avrà avuto buoni avvocati.
Mi sorge un dubbio, gli ordini di giudizio non sono tre?

Dimenticavo: meglio una "sconfitta" elettorale, anche la minoranza ha la sua dignità e senso di esistere, dopo aver lottato per dei principi nei quali si crede, che vincere per spadroneggiare infine un INTRUSO è un intruso e nulla più......
Una cosa da eliminare perchè, come da vocabolario, corpo estraneo, che in ambienti vivi (corpo umano) può diventare tumore.

radom Utente Vip

15 dicembre, 20:38
Giustizia è stata fatta. Finalmente!
Alla faccia di quanti, e non solo di destra, hanno gioito per una condanna palesemente ingiusta. Ma è proprio vero, c'è sempre un giudice a Berlino!!

Ribadisco: mi congratulo con gli avvocati del signor Rodano.......
Quelli di destra non sono come quelli di sinistra: non gioiscono come fate voi insieme alla Bocassini ad ogni convocazione di Berlusconi a palazzo di giustizia.
L'invidia verso chi ha di più è tipica dei sinistrosi non certo dei liberali, RICORDATELO.
Non so se ci sia un giudice a Berlino, ma in cielo si, di sicuro, e non si chiama Bocassini.

Fa piacere vedere che "qualcuno" - saggio- sa leggere tra le righe.
Non è una novità che PREPOTENZA e POTERE hanno la supremazia sulla verità....ma fa male rendersene conto.

"Lavitola" non so se l'invidia sia un sentimento di destra o di sinistra, sicuramente non è il mio. La giustizia pur imperfetta è sempre giustizia, quando condanna, quando assolve, e quando prescrive. Non ci sono interpretazioni o letture tra le righe. C'era il vs.capo che diceva che l'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio. Forse Lui intendeva un altro tipo di amore (quello assistito....e spesso a pagamento) ma in ogni caso fatene tesoro, tu, l'arrampicata e la Savonarola....magari Vi aiuta anche a ragionare meglio e a non prendere cantonate come quella che avete preso stavolta!

Mi chiamo latotola e non lavitola.
E poi te l'ho detto sei solo un intruso, pensa se posso prendere consigli dal nulla.
Intruso allora ci sei, pensavo che ci facessi,: io ho un solo capo, quello supremo Dio.
E quello non me lo devi toccare.
Tu ti riferisci a Berlusconi?
Sai come la penso (da liberale come sono): OGNUNO CON I SUOI SOLDI E IL SUO PISTOLINO CI FA QUELLO CHE VUOLE.
Comunque per essere chiari io preferisco quelli che lo usano con le donne che quelli come il sindaco di Milano, il governatore della Puglia o della Sicilia.
Però anche loro liberi di fare quello che vogliono.
Siamo in democrazia e liberali, quelli che li mettevano a morte: i nazzisti ed i comunisti, hanno fatto una brutta fine.

radom Utente Vip

16 dicembre, 14:34

Off-topic

Peccato che l'omino con il pistolino vuole tornare a governare l'Italia, dopo i massacri che ha compiuto. Per colpa sua, che passava più tempo a giocare con il cosino e le olgettine, che a governare e per questo non si era accorto della crisi in atto, ci siamo sorbiti un anno di professori tecnici che ci hanno spolpati. Se non fosse per quello sai chi sennefrega di quello che fa a casa sua.

Per il resto si capisce che hai come capo supremo dio, parli come l'amministratore delegato della sua azienda, il vaticano, quel pastore tedesco che definisce le unioni gay un pericolo per la pace.

Off-topic

Radom proprio zero è, e va be, ci vuol pazienza, non siamo tutti uguali.
Non hai capito nulla, ma proprio nulla, io parlo di Dio e tu del pastore tedesco, pensavo di essere stato chiaro, ma ripetere giova:
I ho come capo Dio, altrimenti avrei messo il Papa, non sono un bizzoco, l'unica cosa che mi lega alla Chiesa è che vado a Messa.
Tu di economia ne mastichi poca: Berlusconi avrebbe affossato l'intera economia occidentale?
Ma raccontala ai bambini sotto i 5 anni (gia a 6 non ti credono più).
20 anni fa c'è stato il crollo del Giappone, poi quello della Grecia, Spagna, Portogallo ed Irlanda; anche l'Italia è entrata nel vortice del fallimento occidentale ma guarda caso la grande Francia è stata declassata (non più tripla aaa) e la Germania segna il passo anche se dalla crisa ci stà guadagnando sopra migliardi di euro, dimenticavo che prima dell'Europa, la crisi è toccata anche agli U.S.A., da dove forse noi l'abbiamo importata.
Le uniche che si salvano sono le piccole nazioni nordiche per ovvi motivi che per brevità non ti sto a spiegare.
E per finire ti do una chicca, le previsioni del pil cinese per il 2013 è dato in netto calo.
Secondo te io dovrei credere che la crisi è dovuta alle trombatine del cav., mi sembra che dai troppa importanza al Berlusca ed al suo pisellino.
La crisi è venuta dall'America, la Germania la vuol far pagare alle nazioni più deboli (guadagnandoci sopra), ma la verità è che è il sistema occidentale che va rivisto ed ecco perchè anche Monti ha potuto e potrà farci poco, figuriamoci il duo Bersani e Vendola.
Ma fammi il piacere.
P.S. quando vuoi lezioni di economi sono a disposizione 50,00 euro ad ora con regolare fattura.
Sull'uso del pisellino, sono anziano, non posso dartele, ma ho un conoscente disposto a dartele per 20,00.

radom Utente Vip

16 dicembre, 18:51

Off-topic

No è che sei proprio irrecuperabile. Non ho detto che il berlusca ha creato la crisi mondiale, ho solo detto che mentre gli altri cercavano di porci un rimedio lui diceva che la crisi non c'era, sicuramente se fai uno sforzo di memoria, nonostante l'anzianità dovresti ricordartelo, quando in tele con fare supponente ci raccontava che i ristoranti erano pieni, gli aerei pure ecc. ecc.

Ovviamente lui parlava dei ristoranti da lui frequentati, degli aerei che prendeva lui, non in generale, tanto lui girava poco, le serate le passava con il bunga bunga ad arcore.

Vedi l'economia è questa, in Italia il 10% possiede il 50%, in Francia, in Germania, negli USA non è così. E' così in Grecia e in buona parte del terzo mondo. Vedi qualcosina di economia la conosco, anche se non mi permetterei mai di dare lezioni a nessuno.

Per il secondo punto, visto che sono molto meno anziano di te, sta tranquillo che ancora mi ricordo come si usa quindi di pure al tuo amico di fare un giro intorno a casa tua, magari a te il ripasso te lo fa gratis.

Off-topic

Radom mi hai rotto, non capisci una mazza, ti arrampichi sugli specchi e nemmeno vuoi fare quelle ripetizione di economia da 50 euro, mi domando: se continuo a parlare ad un nulla come te va a finire che diveto come te, Dio mi salvi da tale catastrofe.
Per il secondo punto a casa mia siamo tre bei maschioni e ti assicuro tutto ci serve meno che il ripasso.
Quindi lo mando da te almeno se non ti apre la mente, cosa impossibile, forse ti apre qualcos'altro.
Addio.

radom Utente Vip

16 dicembre, 21:08
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Mi scuso, con tutti per l'ultimo commento che giustamente i redattori di V.S. hanno sconsigliato.