Chiaravalle: Prc, “anche nel Pd emergono prime riflessioni critiche sull’esperienza Montali

rifondazione comunista prc 2' di lettura 21/12/2012 - Finalmente a Chiaravalle qualcosa si muove ed è positivo. Le prese di posizione che in questi giorni parti diverse della maggioranza hanno sostenuto o su questioni specifiche, come quella delle mense scolastiche, da parte di Roberto Piccinini o più in generale sull’intera consigliatura, come ha fatto il gruppo di “liberi di pensare”, contengono quelle considerazioni, quella critica che da tempo avevamo ritenuto necessaria per aprire un campo di confronto e dare alla città nei prossimi mesi un dibattito sulle cose da cambiare e da fare invece degli insensati e anacronistici “ringraziamenti” nei confronti della Giunta Montali.

Così la richiesta d’incontro del Pd al Commissario prefettizio che segue la nostra denuncia e che ascriviamo anche a merito del nostro impegno, aiuterà, speriamo, a stoppare l’insensatezza della liquidazione del servizio mensa che la giunta Montali aveva avviato e che al Commissario, “per obbligo di legge”, toccherebbe eseguire.

Una oggettiva presa di distanza, che se pur effettuata con prudenze e cautele, segna una cesura utile. Più articolato e argomentato il ragionamento del gruppo “liberi di pensare” nel quale intravediamo importanti riconoscimenti alle battaglie che il gruppo della sinistra Arcobaleno ha condotto in consiglio e che in molti casi il consiglio stesso ha condiviso e la giunta ignorato.

Può aprirsi quindi a Chiaravalle una possibilità e uno spazio che, ovvio, deve essere frequentato e attraversato dai molti fermenti sociali che in questi mesi hanno ritrovato il gusto della partecipazione, elemento che può diventare caratterizzante per questa fase e modello per la prossima consigliatura. In questo quadro anche le proposte per le primarie come metodo della scelta del candidato a Sindaco che Sel e altri hanno avanzato possono concorrere a costruire la svolta necessaria per la città.

Rifondazione Comunista, su presupposti programmatici chiari e condivisi, è disponibile a questo percorso con quanti in questi anni, anche grazie all’azione del gruppo consiliare di Sinistra Arcobaleno, hanno aperto lo spazio per una svolta e una nuova stagione a Chiaravalle.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2012 alle 19:41 sul giornale del 22 dicembre 2012 - 1042 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, prc, Partito della Rifondazione Comunista, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Hzo





logoEV