Aggredisce e cerca di rapinare della pistola una guardia giurata, arrestato un marocchino

Daif Abdelkrim 23/01/2013 - Tenta di rubare la pistola ad una guardia giurata, arrestato in flagranza di reato un marocchino, pluripregiudicato anche per reati specifici, irregolare sul territorio nazionale.

Si tratta di Daif Abdelkrim, 40enne marocchino, celibe e senza fissa dimora, che attorno alle 19:15 di martedì è stato fermato da una guardia giurata nel supermercato Coop alle Saline, a causa del suo fare sospetto.

Nel tentativo di sottrarsi al controllo, l'uomo avrebbe quindi aggredito e malmenato la guardia giurata tentando contemporaneamente di sottrargli la pistola che custodiva nella fondina ad estrazione rapida.

Bloccato però dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del dipendente Nor, allertati da un cittadino, il 40enne marocchino è stato condotto in Caserma per l'identificazione. Terminati gli accertamenti, i militari hanno arrestato Daif Abdelkrim con l'accusa di tentata rapina e minacce gravi e lo hanno accompagnato nel carcere di Montacuto di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2013 alle 14:48 sul giornale del 24 gennaio 2013 - 5751 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, senigallia, arresto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IyL


Commento modificato il 23 gennaio 2013

Come per altri, accertata la flagranza di reato (ed essendo pure irregolare), non trovo irragionevole il suo rientro in casa per fargli scontare la pena nel suo Paese (se la legge lo permette, e se non incorre in qualche rischio a casa sua).

@Daniele
Accertiamoci pure che a casa sua gli facciano pure due carezze e un pò di coccole; se no ce lo teniamo, poverino!