Aeroporto delle Marche: Mangialardi esprime la sua soddisfazione al presidente Spacca

aeroporto ancona 1' di lettura 01/02/2013 - Il Sindaco Mangialardi ha inviato una lettera al Governatore della Regione Gian Mario Spacca per manifestare, a nome suo e dell’intera città, la gioia e la soddisfazione in seguito all’inserimento dell’aereoporto “R.Sanzio” tra quelli di interesse nazionale.

L’aeroporto marchigiano è infatti tra i 31 indicati nel nuovo Piano di riassetto varato, nei giorni scorsi, dal ministro delle Infrastrutture Corrado Passera. Nella nota il Sindaco ha rilevato come si tratti di un risultato che premia l’impegno della Regione e la tenacia con cui il Presidente Spacca, con il sostegno dell’esecutivo marchigiano, ha saputo condurre il confronto con il Governo italiano.

La salvaguardia e le prospettive di valorizzazione dell’aeroporto di Ancona/Falconara consentono di guardare con più fiducia ai rapporti con il resto d’Europa e in particolare collocano l’Adriatico in posizione strategica rispetto ai collegamenti interregionali, favorendo quella necessaria integrazione del sistema nazionale dei trasporti. Il Sindaco Mangialardi ha ricordato poi come anche l’Amministrazione comunale si sia mobilitata a favore dell’aeroporto marchigiano proprio per la consapevolezza del ruolo strategico che lo scalo riveste per lo sviluppo dell’economia del territorio. A tale proposito, ha infatti evidenziato come il Consiglio Comunale di Senigallia lo scorso 20 settembre aveva approvato una mozione con la quale impegnava la Giunta Comunale a sostenere la Regione Marche e gli azionisti pubblici nella difesa dello scalo passeggeri dell’aeroporto delle Marche.

Il Sindaco ha sottolineato poi come l’inserimento dell’Aeroporto tra gli scali di interesse nazionale possa rappresentare un ulteriore volano nel settore del trasporto passeggeri e potrà costituire un contributo rilevante allo sviluppo del comparto turistico delle Marche, settore strategico per il rilancio economico e occupazionale della Regione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2013 alle 16:46 sul giornale del 02 febbraio 2013 - 2721 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, aeroporto ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IUr


Dai, l'aeroporto l'abbiamo mantenuto....
Adesso basterebbe convincere qualche competitor ad aumentare le fermate ferroviarie dei principali treni a Senigallia.

Finalmente una buona notizia per Senigallia

credo che senigallia al pari di altri comuni rivieraschi ABBIA tutto da guadagnare




logoEV