In vacanza a Senigallia con Frecciabianca, il biglietto rimborsato dagli albergatori Assoturismo

17/04/2013 - Frecciabianca ti porta a Senigallia e l'hotel ti regala il biglietto. Lo slogan è la sintesi della nuova iniziativa di Trenitalia e Confesercenti in collaborazione con Assoturismo.

Sei Frecciabianca provenienti da Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna questa estate fermeranno senza cambi a Senigallia ogni venerdì, sabato e domenica. Non solo. Il biglietto per i clienti Trenitalia che scelgono come destinazione la spiaggia di velluto sarà offerto dagli albergatori Assoturismo aderenti all'iniziativa in vigore dal 9 giugno al 22 settembre. “E' un risultato importante- osserva Ilva Sartini, direttore regionale Confesercenti Marche- A vantaggio di tutta la collettività”.

L'iniziativa prevede tre pacchetti: weekend (2 notti da venerdì a domenica), settimanale e plurisettimanale (2 settimane o più). Per chi si concede una vacanza di un fine settimana il rimborso sarà del 30% del biglietto di sola andata mentre per chi soggiornerà sulla spiaggia di velluto per una settimana sarà rimborsato integralmente il biglietto di sola andata per un massimo di 50 euro a persona. Se invece il soggiorno sale a due settimane il rimborso verrà esteso anche al ticket ferroviario di ritorno, fino ad un massimo di 100 euro a persona.

L'iniziativa nasce con lo scopo di supportare gli operatori turistici in un periodo difficile- sottolinea Fabrizio Ruggiero, responsabile product marketing Le Frecce di Trenitalia (video)- Le proposte messe a punto vogliono incentivare a Senigallia un turismo estivo sostenibile”.

Così le nuove corse Frecciabianca, che raggiunge una velocità massima di 200 km/h e mette a disposizione dei passeggeri 104 posti in prima classe e 477 in seconda, alimenteranno un flusso turistico di giovani, famiglie e coppie che potranno risparmiare sui costi di viaggio. Una volta scelto l'hotel a Senigallia tra quelli associati a Assoturismo e aver prenotato, basta contattare il call center al numero 071/60174 (ore 9-13 e 15-18) o sul web (senigalliaintreno@gmail.com) e prenotare il biglietto. Giunti a Senigallia ed eseguito il check-in in albergo, il cliente deve presentare il biglietto ferroviario all'albergatore che al momento del pagamento rimborserà il costo dovuto. L'iniziativa, valida sui Frecciabianca e Intercity con partenza o arrivo nella stazione di Senigallia, integra i servizi e la qualità dell'alta velocità che finora hanno caratterizzato Frecciargento e Frecciarossa. Viaggi Frecciarossa in partenza e in arrivo ad Ancona, inaugurati domenica scorsa, che per l'estate saranno potenziati.

Senigallia come la costa Adriatica è padrona del turismo e può essere considerata 'capitale regionale del turismo'- dichiara Claudio Albonetti, presidente Assoturismo- Questo rappresenta quindi un momento di svolta per la città e il suo turismo a 360°. Non limitato a Senigallia ma esteso anche al suo entroterra”. Infatti la spiaggia di velluto, grazie ai suoi tre principali eventi estivi (CaterRaduno, Summer Jamboree e Pane Nostrum), conta 1.400.000 presenze sul territorio. “L'iniziativa, nata da una sinergia e collaborazione, è il giusto riconoscimento dei numeri e valorizza le scelte dell'amministrazione in tema di sostenibilità”- conclude il sindaco Maurizio Mangialardi.








Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2013 alle 23:59 sul giornale del 18 aprile 2013 - 5466 letture

In questo articolo si parla di attualità, confesercenti, senigallia, trenitalia, assoturismo, Sudani Alice Scarpini, frecciabianca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LUZ


Fatelo sapere agli amici di Caterpillar: niente di meglio che avere questa doppia pubblicità per noi che interessa pure a loro e ai partecipanti del Cateraduno!

la cosa ideale sarebbe 3 frecciabianca al giorno, tutti i giorni e per tutto l'anno che collegano torino, milano, venezia

Paga la tassa di soggiorno