Rugby: Jesi conquista contro Cesena la certezza del terzo posto

3' di lettura 23/04/2013 - Grazie alla vittoria interna con il Cesena, Jesi si aggiudica matematicamente il terzo posto in classifica con due partite ancora da disputare. La grande determinazione e la netta supremazia in tutte la fasi di gioco hanno permesso ai leoncelli di imporsi sui romagnoli, formazione tra le migliori scese a Jesi.

La partita, sebbene disputata su un terreno pesantissimo, è stata giocata su livelli tecnici notevoli da entrambe le compagini, con il netto predominio di Jesi che già a metà del tempo metteva il sigillo sulla gara grazie a due mete fotocopia di Piccinini. Pronta la reazione di Cesena ma la difesa jesina non concedeva spazi ed anzi, nei minuti finali del tempo, conquistata una palla a centro campo la mediana jesina manovrava splendidamente lanciando in meta Ramazzotti al termine di un’azione bellissima per contenuto tecnico e velocità di esecuzione. Feliciani poi trasformava da posizione assai difficile. Nel secondo tempo Jesi abbassava pericolosamente il ritmo e complice una maggiore efficacia degli ospiti nei punti di incontro si faceva imbrigliare nella zona mediana del campo senza riuscire a portare azioni di attacco efficaci. Esaurito lo slancio degli ospiti Jesi si riportava in avanti determinata a segnare la quarta meta, quella del bonus, che riusciva ad ottenere al termine di alcune ficcanti azioni con il tallonatore Piergirolami.

Oggi i leoncelli sono tornati ad esprimersi su alti livelli rispetto ad alcune opache prestazioni dell’ultimo periodo, questo rappresenta un ottimo viatico per affrontare i play off. Certamente la concentrazione dovrà rimanere alta anche nelle ultime due partite della stagione regolare, che vedranno i ragazzi di mister Trillini incontrare fuori dalle mura amiche, nell’ordine, Parma e Siena, anche perché con due vittorie ed un contemporaneo passo falso di Terni si potrebbe insidiare il secondo posto degli umbri.

Da segnalare l’ottima prestazione di Piccinini, tornato a livelli di rendimento per lui più consoni, oggi giudicato dai compagni di squadra man of the match, nonché l’esordio tra i seniores di Federico Sandroni, giovane speranza del rugby jesino proveniente dal prolifico settore giovanile della società del Presidente Faccenda.

Domenica prossima il campionato osserverà un turno di riposo, ma Jesi dovrà rendere visita al Parma, cui vanno i complimenti per la conseguita promozione in serie B, per il recupero della gara programmata per il mese di gennaio e più volte rimandata per il maltempo.

RUGBY JESI ’70 - vs- CESENA RUGBY F.C. = 22 - 0 (punti: 5 - 0)

Realizzazioni:

5° 1T meta Jesi (PICCININI)
26° 1T meta Jesi (PICCININI)
35° 1T meta Jesi (RAMAZZOTTI) – trasforma FELICIANI
40° 2T meta Jesi (PIERGIROLAMI) – non trasformata

Risultati della giornata: Rugby Terni vs Rugby Forlì 1979 (30-23); Imola Rugby vs Città di Castello Rugby (38-13); U.R. San Benedetto vs U.S. Firenze 1931 (18-5); Rugby Jesi 70 vs Cesena Rugby FC (22-0); Rugby Bologna 1928 vs Rugby Parma 1931 S.C (23-27); RIPOSA Cus Siena Rugby

Classifica: Rugby Parma 1931 S.C (82); Rugby Terni (73); Rugby Jesi 70 (68); Imola Rugby (56); Rugby Bologna 1928 (54); Rugby Forlì 1979 (44); Cus Siena Rugby (40); U.S. Firenze 1931 (29); Cesena Rugby FC (22); U.R. San Benedetto (22); Città di Castello Rugby (11).

Prossimi turni:

(25.04.2013) recupero 6^ giornata ritorno: Cesena Rugby FC vs Rugby Forlì 1979
(28.04.2013) recupero 1^ giornata ritorno: Rugby Parma 1931 S.C vs Rugby Jesi 70
(01.05.2013) recupero 5^ giornata ritorno: Imola Rugby vs Rugby Parma 1931 S.C

(05.05.2013) 11^ giornata ritorno: Rugby Terni vs Imola Rugby; U.S. Firenze 1931 vs Rugby Forlì 1979; Città di Castello Rugby vs Cesena Rugby FC; Rugby Parma 1931 S.C vs U.R. San Benedetto; Cus Siena Rugby vs Rugby Jesi 70; RIPOSA Rugby Bologna 1928.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2013 alle 18:49 sul giornale del 24 aprile 2013 - 1129 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Mam