Chiaravalle: comitati, non ci piegheremo al piano iniquo di destrutturazione della sanità marchigiana

Ospedale di Chiaravalle 1' di lettura 11/08/2013 - Nei giorni scorsi varie voci ed interventi si sono rincorsi sui media locali sulle sorti dell’Ospedale di Chiaravalle, in qualche caso favorite anche dal clima afoso e vacanziero del mese di agosto. Nei fatti non ci sono grosse novità se non quella di registrare la presenza ancora di una possibilità di mediare sulle sorti del futuro del nosocomio chiaravallese.

Lunedì scorso 5 agosto, si è rivelata ancora una volta la disponibilità delle istituzioni locali, facenti riferimento al comprensorio in cui ruota il bacino dell’ospedale di Chiaravalle. Invitati al Comitato d’Ambito, i rappresentanti dei comitati sono stati ascoltati e hanno avuto modo di illustrare per l’ennesima volta le ragioni della lotta per l’Ospedale. In questo è stato riportato anche il resoconto degli incontri istituzionali fra Regione e Comune di Chiaravalle che nelle scorse settimane ha fatto ricorso a difesa dell’Ospedale e che ha dimostrato nei fatti l’impegno ad arrivare ad una soluzione condivisa, partecipata e mediata per tutti. Poi come nelle prossime settimane tutto ciò potrà svilupparsi è tutto da vedere. Come comitati riaffermiamo la nostra volontà a non piegarci al piano iniquo di destrutturazione della sanità marchigiana, rivendichiamo servizi e diritti sanitari per i cittadini della Bassa Vallesina, ed invitiamo utenti e lavoratori a far sentire la loro voce a livello regionale di fronte ad una riforma sanitaria che scontenta tutti, cancella la tutela pubblica della salute e sembra gettare i presupposti per una progressiva privatizzazione della sanità marchigiana.

Comitato Lavoratori ospedale di Chiaravalle
Comitato cittadino per la sanità locale e per la difesa dell'Ospedale di Chiaravalle






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2013 alle 12:40 sul giornale del 12 agosto 2013 - 1055 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Qzx





logoEV