Nuovo look per la Marchetti: un progetto da un milione di euro

Ingresso Istituto marchetti 06/09/2013 - Un progetto di restyling completo per la scuola media Marchetti da un milione e 160 mila euro. E' quello presentato dal Comune di Senigallia alla Regione Marche per ricevere i contributi finalizzati alla riqualificazione e messa in sicurezza di strutture scolastiche.

Un progetto che prevede non solo la riqualificazione generale dell'edificio delle Saline che ospita il maggior numero di alunni senigalliesi, ma anche l'adeguamento, la messa in sicurezza e la manutenzione generale. Per il Comune si tratta di una vera e propria occasione.

“Sia chiaro che l'edificio della scuola Marchetti è perfettamente a norma -tiene a precisare l'assessore ai lavori pubblici Maurizio Memè- tuttavia abbiamo deciso di concorrere al bando della Regione Marche che ha stanziato fondi proprio per la manutenzione degli edifici scolastici. Si tratta di una grande opportunità che, considerando i tempi duri e le ristrettezze economiche, non vogliamo lasciarci sfuggire”.

Il progetto è già stato inviato alla Regione Marche che entro qualche mese scioglierà la riserva. Un importo ingente, pari a 1 milione e 160.787 euro, che “attualizza” un progetto di restyling della scuola che giaceva nei cassetti del comune dal 2008. La Regione, qualora accetti si finanziare il progetto, potrebbe anche decidere di non coprire integralmente la quota necessaria per i lavori. In questo caso la Giunta ha avanzato una proposta con cui si accolla il 30% dell'importo. Nel dettaglio, il finanziamento a carico dell'ente sovraordinato sarebbe di 812.551 euro mentre dalle casse comunali dovrebbero uscire 348.236 euro. Un'ipotesi che solo l'esito del bando della regione potrà sciogliere e che comunque il comune di impegna a coprire con una variazione di bilancio 2013 e del pluriennale 2013-2015.






Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2013 alle 16:47 sul giornale del 07 settembre 2013 - 3513 letture

In questo articolo si parla di marchetti, scuola, attualità, giulia mancinelli, istituto marchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RpU


gek Utente Vip

06 settembre, 20:33
E perché non ristrutturare la Fagnani che è alla frutta?

fulvio senigalliesi

07 settembre, 12:33
tra tutte le scuole di Senigallia non mi pare che sia la Marchetti quella in cui necessitano interventi urgenti. Da quanto i nostri amministratori non mettono piede nella Scuola Primaria di Marzocca? Forse un'occhiatina alle aule, ai bagni, alle scale,agli spazi dove i bambini del tempo pieno pranzano andrebbe data, che ne dite? Quella sì che ha bisogno di interventi urgentissimi! la scuola Don Milani sì deve essere messa in sicurezza e forse non basta neanche intervenire sull'esistente, visto l'aumento di popolazione della frazione con conseguente aumento di richieste alla scuola.

chissà se qualcuno comincerà ad usare la testa nell'uso dei soldi pubblici, chissà se qualcuno si preoccuperà seriamente di dove i nostri bambini trascorrono tante ore della loro giornata..... mah!

Immagino (e spero) che si sia data priorità alla scuola Marchetti dovendo scegliere quale tra tutte aveva dei costi e dei tempi più sostenibili per la messa in sicurezza, rispetto alla Fagnani, la Mercantini e la Pascoli che avrebbero bisogno di investimenti ben più ingenti.
Io, per dire, avrei pensato prima alla Pascoli.