Marangoni contro la Boldrini e Kyenge: l'inidignazione dei parlamentari di centro sinistra

Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati 1' di lettura 07/01/2014 - I senatori e i deputati di centrosinistra eletti nella Marche Silvana Amati, Camilla Fabbri, Mario Morgoni, Francesco Verducci (Pd), Riccardo Nencini (Psi), Maria Paola Merloni (Per L'Italia), Alessia Morani, Luciano Agostini, Maria Stella Bianchi, Peirgiorgio Carrescia, Emanuele Lodlini, Irene Manzi, Marco Marchetti, Paolo Petrini (Pd) e Lara Riccatti (Sel) hanno scritto al presidente del Consiglio regionale delle Marche Vittoriano Solazzi e, per conoscenza, al Presidente della Regione Gian Marco Spacca, per chiedere un intervento pubblico di censura contro il consigliere regionale di Fi Enzo Marangoni.

Marangoni è responsabile di aver postato sul suo profilo Facebook una foto di Benito Mussolini con espressioni ingiuriose nei confronti della presidente della Camera Boldrini, del ministro Kyenge e degli immigrati.

"Gentile Presidente - scrivono i parlamentari del Pd, di Sel e di Pi - vogliamo segnalarLe con indignazione l'immagine pubblicata dal Consigliere regionale delle Marche Enzo Marangoni sul suo profilo Facebook, che rappresenta un insulto alla nostra storia democratica e multiculturale e una gravissima offesa diretta alla Presidente della Camera Laura Boldrini e al ministro Cécile Kyenge, oltre che al decoro delle massime Istituzioni e del nostro Consiglio regionale, di cui Marangoni fa parte. Tra l'altro, questo grave episodio non è il primo, ma segue l'sms di solidarietà inviato ad un membro di Forza Nuova che aveva affisso manifesti contro il ministro Kyenge. Riteniamo che non debba più essere tollerato tale incivile comportamento e chiediamo pertanto un intervento pubblico di censura perché tali atti non possano più ripetersi".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2014 alle 18:45 sul giornale del 08 gennaio 2014 - 2486 letture

In questo articolo si parla di politica, Laura Boldrini, parlamentari marchigiani


Sto Marangoni è proprio un serial killer!
Posta su facebook... manda sms....
da rinchiudere!!


coi soldi che ci costate, voi tutti che avete scritto questo articolo, perché non cogliete al volo l'invito della vignetta e non vi unite alle due signore citate?

"un insulto alla nostra storia MULTICULTURALE????????"

Abbiamo una storia multiculturale??? Ma da quando???

Non vedo l'ora che cada il governo per non vedere più nè la Boldrini (presidente della camera con un partito che sta all'opposizione e che ha preso il 3% alle elezioni) nè quell'altra che non voglio neppure nominare, degna rappresentante dell'ipocrisia di questo paese.

La pochezza, di chi ancora nel 2014 mostra ed esibisce immagini del defunto e sconfitto partito fascista, è proporzionale alla loro ignoranza. Ogni volta che aprono bocca confermano e riaffermano il loro basso profilo.

Michelangelo Tumini

08 gennaio, 21:37
Il consigliere Marangoni e quelli che lo appoggiano nelle sue esternazioni, prima di aprire la bocca occorre che ricordano a) che se a loro è consentito di postare simili sciocchezze perchè questa nazione scelse di combattere e rimettendoci la vita in tanti quel famoso Mussolini, scrivendo norme che consentono a tutti di dire la propria anche a Marangoni e di essere eletto in un Consiglio Regionale, b)di non mandare a ...... nessuno un giorno se ne potrebbe aver bisogno; c)che qualcun altro potrebbe domani mandarli a..... e non trovare più nessuno che li salvi. Michelangelo Tumini Coordinatore S.E.L. Circolo di Osimo, Offagna, Castelfidardo, Loreto.

La pochezza di chi ancora nel 2014 crede nel comunismo dittatoriale che sotto falso nome ci ripropone anche in terra nostra squisitezze tipo CENSURA! E che ancora si manifesta dietro l'immagine del carnefice, mercenario, assassino stampato su bandiere e magliette dal fondo rosso... Ma per favore!
Riflettiamo invece sul contenuto del fumetto e sul messaggio che si voleva dare, ma anche voi così convinti della sinistra linea politica vi rendete conto che questo modo di fare il "bastian contrario" tappandosi gli occhi davanti alle reali necessità del paese e degli italiani ci porterà alla rovina?




logoEV