Partecipazione e Gruppo Misto sull'azione di Casa Pound: 'Senigallia deve restare antifascista'

Paolo Battisti, Luigi Rebecchini e Roberto Mancini 17/03/2014 - Il “Gruppo Partecipazione” di Senigallia esprime la propria profonda indignazione nell'apprendere che domenica 16 marzo 2014, un gruppo di attivisti di Casa Pound, organizzazione i cui militanti si autodefiniscono come “i fascisti del terzo millennio”, abbia deturpato (fortunatamente non in maniera indelebile) con del liquido rosso l’acqua e soprattutto la struttura della Fontana dei Leoni a Piazza del Duca.

Siamo tutti uniti (e con noi speriamo il resto della città) nel manifestare preoccupazione per il rifiorire di movimenti neofascisti e di provocazioni antisemite, xenofobe e razziste che si stanno ripetendo con sempre maggiore frequenza ormai anche nella nostra Regione e Provincia.

Chiediamo alle istituzioni e alle forze preposte alla tutela dell'ordine pubblico di mettere in atto tutte le azioni necessarie per reprimere questi gravissimi episodi e far si che a Senigallia, città antifascista per eccellenza, non possano avere più luogo.

E, chiamiamo tutta la cittadinanza e gli antifascisti alla vigilanza democratica, sottolineando l'urgenza di rendere sempre più intensa la controffensiva di carattere ideale, culturale e storico, antidoto indispensabile per contrastare questi preoccupanti rigurgiti neofascisti.


da Paolo Battisti, Roberto Mancini e Luigi Rebecchini
Partecipazione e Gruppo Misto




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2014 alle 16:13 sul giornale del 18 marzo 2014 - 1723 letture

In questo articolo si parla di roberto mancini, luigi rebecchini, paolo battisti, politica, senigallia, piazza del duca, casa pound

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Z3e


Commento modificato il 19 marzo 2014

....uno fa appena in tempo a credere che finalmente non si cada più nelle provocazioni, sperando che ci si limiti a stignatizzare l'azione portata avanti da 4 idioti, che subito TAAAAAC....comunicato che esprime l'ovvio e richiede cose che già vengono fatte.

(non me ne vogliano gli estensori del comunicato, che personalmente stimo, ma oggi è una giornata un po' così: parafrasando Jep Gambardella, a volte occorre capire quando non vale la pena perdere tempo, in questocaso ignorando e non dando visibilità a chi fa di tutto per cercarla)

N.H.ugo mascetti

17 marzo, 23:11

Off-topic

Idiozie a colori alla fontana dei leoni........
Questi IDIOTI con le loro provocazioni vi danno corda per continuare ad esistere e intanto l'ESCUSSORE-& farà la magia di riuscire a occultare il come, quando e perché, via Mamiani è stata ceduta Lanari. 610-suddito n.d.