Chiaravalle: prosegue il successo della rassegna di musica live del Piccadilly Social Club

Il duo Carbonari-Fattorini con Giordano Canonico e "Il Principe" 03/04/2014 - Non è facile scovare locali che offrano musica “live” ed è rarissimo che ci sia chi propone addirittura una rassegna lunga ed articolata.

E’ il caso del Piccadilly Social Club che per tutto l’inverno e la primavera ha allestito, con la direzione artistica di Renzo Canafoglia, una ricchissima serie di appuntamenti che toccano tanti generi musicali e che hanno portato a Chiaravalle artisti bravi e che hanno entusiasmato il pubblico.

L’ultimo dei concerti dal vivo è stato quello con il duo composto da Gabriele Carbonari e Marco Fattorini che con solo lo strumento della voce della chitarra e delle tastiere, peraltro splendidamente suonati, hanno emozionato la gente del Piccadilly con una scaletta piena di pezzi anche rari di Fabrizio de Andrè, Ivano Fossati, Lucio Dalla, Paolo Conte, Vinicio Capossela, Franco Battiato.
Un concerto che è durato due ore e mezza, è finito all’una di notte con il pubblico che chiedeva ancora “bis”.

Recentemente il Piccadilly è stato teatro di altre serate da ricordare come quella, ormai storica con gli Oloferne di Giacomo Medici, dedicata alla musica celtica in onore del S.Patrick’s Day o quella con i Bumble Bee ed il loro “boogie blues roll” (un mix tra blues, rock ‘n’roll e rythm ‘n’blues) o quella con i Tonecutters e la musica hippies di Woodstock e dintorni.

I prossimi appuntamenti della rassegna live sono altrettanto appetibili: il 4 aprile i Franco Funky ed i successi del funk e della dance internazionale da James Brown a Stevie Wonder, Michael Jackson, Earth Wind & Fire, l’11 aprile con Gianluca Buresta, anche apprezzato compositore di musiche da film, il 12 aprile la serata dedicata a Lucio Battisti con Ernesto Girolimini, Fauso Ulissi ed Adelchi Vecchioni ed il 9 maggio la Libera Accademia del Jazz.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2014 alle 10:14 sul giornale del 04 aprile 2014 - 2582 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1VL





logoEV