Ruba svariate confezioni di lamette e dentifricio al Penny, arrestata giovane romena

08/04/2014 - Lunedì prima della chiusura, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno arrestato in flagranza di reato una cittadina rumena, G.D. di 25 anni, incensurata, senza fissa dimora in Italia, per il reato di furto aggravato.

La ragazza è stata sorpresa dai dipendenti del supermercato “Penny Market” di Jesi mentre superava le casse nascondendo della merce all’interno della sua borsa. Il titolare del supermercato ha bloccato la donna e ha poi chiamato i Carabinieri.

Giunti sul posto i militari hanno proceduto alla perquisizione della donna, trovando nella borsa 17 confezioni di dentifricio e 6 confezioni di ricariche di lamette per uomo: la merce era stata sottratta dagli scaffali del market.

La refurtiva è stata riconsegnata al titolare del supermercato e la ragazza è stata arrestata in flagranza di reato per furto aggravato. Attualmente è in stato di libertà, in attesa del processo.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2014 alle 12:35 sul giornale del 09 aprile 2014 - 1012 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, arresto, furto, romena, cristina carnevali, articolo, penny market

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2dn





logoEV