Monte S. Vito: elezioni amministrative, Cillo 'disponibile a lavorare per alternativa a Pd e Sartini'

Thomas Cillo 15/04/2014 - Thomas Cillo, consigliere comunale di opposizione, traccia un bilancio dell'esperienza trascorsa e si dice disponibile a lavorare per costruire una lista alternativa al Pd ed al sindaco, Sabrina Sartini.

"Chi mi conosce e segue attentamente la mia attività - dice Cillo - sa che il sottoscritto ha rappresentato fieramente il centro destra a Monte San Vito, seguendo coerentemente il programma ed il mandato conferitomi dagli elettori, in occasione delle elezioni amministrative del 2009. Sono risultato il Consigliere più votato ed ho cercato di svolgere seriamente e diligentemente il mio mandato, sempre presente a tutte le sedute di Consiglio comunale e delle varie Commissioni, non facendo sostenere nessun costo al Comune per la mia attività".

"In merito alle prossime elezioni, così come già dichiarato nel giornalino comunale di dicembre e ribadito nell'intervento da me svolto nel l’ultimo Consiglio Comunale di fine mandato, credo che per affrontare la situazione attuale e visto il contesto in cui oggi ci troviamo, la politica più idonea a livello locale sia quella di concentrarsi sulle persone, sulle idee e sui contenuti.Una politica che metta al primo posto questi fattori prima delle appartenenze, che sono e debbono rimanere tali per ognuno di noi poichè frutto delle esperienze e presenti nell’intimo di ogni individuo."

Prosegue Cillo: "Ritengo però che a livello locale, visto il fallimento dell' Amministrazione uscente e delle scelte da essa adottate, la vera discriminante debbano essere i problemi quotidiani e la loro soluzione. Costruire una Scuola, mettere in sicurezza i plessi scolastici, ristrutturare la Residenza Protetta, abbassare le tasse, rilanciare il Centro Storico, ascoltare i cittadini ecc.. sono cose che non appartengono alla destra o alla sinistra.
E’ giunta quindi l’ora di elevare il dibattito politico portando il confronto e permettere alla cittadinanza dir scegliere coscientemente tra chi propone soluzioni per affrontare i problemi. Per fare ciò occorre quindi improntare una politica che ruoti intorno ai programmi e pertanto sono disponibile a confrontarmi con chiunque abbia la mia stessa idea e chi intenda questo modo di amministrare, come la via più giusta per ridare credibilità alla politica. Ed è questo che sto cercando di fare per il bene di Monte San Vito, unico vero faro da sempre della mia attività politica".





Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2014 alle 17:48 sul giornale del 16 aprile 2014 - 1928 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte san vito, pdl, gianluca fenucci, thomas cillo, elezioni amministrative 2014, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2Dq





logoEV