Morro d'Alba: i rappresentanti di Giornate di Fotografia al 3 Convegno della Rete Fotografica Marche

2' di lettura 05/06/2014 - Nasce nelle Marche la prima Rete fotografica, un progetto ideato nel 2012 e accolto con entusiasmo dalle più importanti realtà territoriali di alto livello ed eccellenza, dislocate in varie zone della regione. Tutti assieme, tali realtà hanno deciso di costituirsi Rete allo scopo di diffondere e promuovere nelle Marche, la cultura fotografica storica e contemporanea.

I promotori della Rete fotografica si riuniranno alla Rocca Malatestiana di Fano (PU), sabato 7 giugno alle ore 15,00 per il loro 3° Convegno Regionale. Le realtà della Rete, che già da tempo hanno dato inizio alla loro collaborazione, stanno in queste settimane distribuendo una brochure informativa in cui vengono elencati i più importanti eventi fotografici regionali dei mesi a venire, alcuni dei quali si sono già svolti.

Le realtà fondatrici della rete sono: Archivio Mario Giacomelli, Senigallia (AN); Ass.ne Altidona Belvedere, Altidona (FM); Centrale Fotografia, Fano (PU); Face Photo News, Sassoferrato (AN); Fototeca Provinciale, Fermo; Macula, Pesaro; Giornate di Fotografia, Morro d’Alba (AN); Petite maison des sons et lumieres, Porto S. Elpidio (FM).

La brochure con il programma degli eventi è scaricabile qui http://www.giornatedifotografia.it/RTF.pdf . In cosa crediamo - Le Marche, terra di fotografia “Noi crediamo alla fotografia come arte…” recita il manifesto del gruppo fotografico La Bussola - un pezzo di storia che a tutti marchigiani appartiene. Vorremmo aggiungere che crediamo anche alla fotografia come mezzo per diffondere e promuovere nelle Marche, la cultura fotografica storica e contemporanea.

Le Marche sono storicamente riconosciute come terra di fotografia, in cui, l’interesse per questo mezzo si è sviluppato in modo straordinario, già dagli anni ’50, arrivando oggi a “coprire”, attraverso l’impegno svolto anche dalle nostre associazioni, ogni area della regione. Seppure ognuna conservi le sue peculiarità, l’obiettivo comune delle nostre realtà è il fare cultura. Per questo crediamo da anni nell’importanza della collaborazione; un mezzo di cui non abbiamo paura e che anzi intendiamo impiegare per partecipare e sostenerci a vicenda nella promozione del lavoro culturale fotografico sul nostro territorio.

Questa nascente Rete fotografica, che annuncia il suo terzo convegno annuale a Fano il 7 giugno 2014, presenta i suoi primi artefici in questa brochure con l’intento di mostrare quanto sia varia e di livello la proposta culturale fotografica nelle Marche e con l’obiettivo futuro di rendere questa cooperazione sempre più salda e compatta; volta a fornire nuovi strumenti di conoscenza ed espressione alle persone.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2014 alle 19:20 sul giornale del 06 giugno 2014 - 2521 letture

In questo articolo si parla di cultura, morro d'alba, giornate di fotografia, convegno regionale, rete fotografica marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5mV