Basket: altro innesto per la Fileni BPA, ecco Andrea Picarelli

2' di lettura 10/08/2014 - La Fileni BPA Jesi è lieta di annunciare l’arrivo di Andrea Picarelli, giovane promessa proveniente dalla Canottieri Milano ma di scuola Olimpia Milano.


Picarelli, classe 1996, è una guardia di 190 centimetri. Nelle ultime stagioni ha militato nelle formazioni giovanili dell’Olimpia Milano vincendo due scudetti nelle categorie Under 17 ed Under 15. Con la maglia delle “Scarpette Rosse”, ha anche preso parte ai “Nike Junior Tournament” di Roma e Milano. Proprio nel torneo di Roma della stagione scorsa, organizzato in collaborazione con l’Eurolega, Picarelli e l’Armani Junior Milano si sono piazzati al terzo posto.

Lo scorso anno Andrea ha avuto modo anche di vivere un’esperienza all’estero, andando a giocare e studiare negli States alla Sunrise Academy di Wichita, in Kansas. Picarelli inoltre è da tempo nel giro delle Nazionali giovanili ed ha contribuito quest’anno a raggiungere due risultati storici: prima, la vittoria al Torneo di Mannheim, una sorta di “Mundialito” per la categoria Under 18, con la vittoria in finale sulla Nazionale Statunitense, e, recentemente, la conquista del 6° posto agli Europei di categoria che è valso l’accesso al Mondiale Under 19 in programma la prossima estate in Grecia. Proprio agli Europei, Picarelli è stato grande protagonista in due sfide, contro Belgio e Polonia, mettendo a referto 16 e 13 punti e chiudendo la kermesse con 7 punti e 3 rimbalzi di media per allacciata di scarpa.

“Sono contento che Picarelli faccia parte del Nostro Gruppo” – afferma coach Maurizio Lasi – “È un giocatore inserito nel giro della Nazionale Under 18 e che conosco perché ho avuto modo di allenarlo, insieme ad Andrea Capobianco, nella vittoriosa esperienza a Mannheim. Andrea è un ragazzo che deve crescere ma ne ha tutte le possibilità per le sue caratteristiche umane e tecniche. Sono molto contento che abbia scelto Jesi tra le varie opzioni che aveva perché sono sicuro che sarà una pedina utile per la squadra ed avrà opportunità per mostrare il suo valore”.

Soddisfatto anche Andrea Picarelli per la nuova esperienza in terra marchigiana: “Sono davvero contentissimo di esser entrato a far parte di questa Società, storica per il basket italiano. Fino a ieri vedevo Rocca e Maggioli in televisione e ora ho la possibilità di giocarci insieme, un sogno che si avvera! Spero di poter strappare ogni piccolo segreto dai giocatori più esperti. La chiamata di Coach Lasi è stata fondamentale per la mia decisione, un'iniezione di fiducia visto che lo conoscevo già perché ad Aprile avevamo partecipato insieme al torneo di Mannheim, un'esperienza bellissima. Infine, approfitto per ringraziare l'Olimpia Milano per avermi dato in questi 7 anni la possibilità di crescere”.

Andrea Picarelli ha deciso di vestire la casacca numero 34 targata Fileni BPA.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2014 alle 19:45 sul giornale del 11 agosto 2014 - 1289 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, aurora basket jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8qH





logoEV