Rugby: Jesi '70 espugna anche San Benedetto e consolida il primato

1' di lettura 15/12/2014 - Continua il consolidamento della prima posizione in classifica per l'Elleffe-Baldi Rugby Jesi '70 che, a due giornate dalla fine del primo turno del campionato di serie C, è stabilmente al comando con sei punti di vantaggio, dopo la sesta vittoria consecutiva sul campo dell'Unione San Benedetto (12-20), squadra sempre pericolosa, soprattutto per la potenza fisica schierata.

Il match parte in sordina e vede le due squadre competere ardentemente, in continui incontri/scontri. Il punteggio si sblocca solo al decimo minuto con una punizione di Luca Feliciani per i leoncelli che consolidano il vantaggio, prima con un altro calcio e poi con una meta di Andi Velaj. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-13. La ripresa vede il tentativo di recupero dell'Unione San Benedetto che resta comunque dietro alla squadra ospite, sempre pronta a contenere e dominare l'avanzata degli avversari.

Alla fine della partita il punteggio è di 12-20 (con due mete della squadra di casa e una meta di Marco Piccinini). Domenica prossima, alle 14.30, il caloroso pubblico dell'Elleffe-Baldi Rugby Jesi '70 aspetta di assistere in campo casalingo al match contro il Cesena Rugby 1970, attualmente penultima in classifica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2014 alle 15:25 sul giornale del 16 dicembre 2014 - 814 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, rugby, san benedetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acYm





logoEV