Maiolati: bilancio positivo dell'esperienza 'Pomeriggio al binario'

pomeriggio al binario alla biblioteca la Fornace di Moie 05/05/2015 - Si è conclusa ad aprile la sperimentazione del progetto "Pomeriggio al binario" e visto il riscontro positivo da parte delle famiglie, l'esperienza sarà riproposta nel prossimo autunno.

Dalla metà di gennaio, per tre mesi e mezzo, il "Binario 9 e ¾" della biblioteca La Fornace di Moie è diventato uno spazio a disposizione dei bambini da tre a sei anni, in possesso della Bibliocard. Un locale, di circa 50 metri quadrati, a piano terra del centro culturale "eFFeMMe23", autogestito dai genitori, aperto per due giorni a settimana. Sono stati una trentina i giorni di apertura, per circa 60 ore complessive, con centinaia di bambini che si sono alternati, trascorrendo un "Pomeriggio al binario" ricco di sorprese e di opportunità.

"Tanti piccoli, accompagnati da mamme, papà o nonni - riferisce la consigliera comunale Irene Bini, che ha ideato il progetto - sono stati attratti da questo spazio messo a disposizione dal Comune. Un locale dove i genitori si potevano organizzare liberamente, utilizzando anche i materiali didattici messi a disposizione dalla biblioteca o donati ad hoc per questa iniziativa. La struttura de La Fornace ha contribuito al progetto anche con l'organizzazione di letture a tema da parte del gruppo di volontari ‘Lettori per caso', con il coinvolgimento di due educatrici, sempre a titolo volontario, che hanno organizzato dei laboratori molto partecipati, e con un'iniziativa, il Trucca-bimbi, che nel periodo del Carnevale ha fatto divertire decine di piccoli. L'intenzione, quindi, è di riproporre i pomeriggi al binario dal prossimo anno scolastico, magari con delle modifiche".

Alla base del progetto l'esigenza, da un lato, di "alleggerire" l'angolo bimbi all'interno della biblioteca, allestendo un altro luogo, separato dalla sala lettura, dove i baby-lettori possano essere più liberi, senza per questo disturbare quanti studiano; e da un altro lato dare gratuitamente alle famiglie uno spazio, da condividere e da gestire in maniera autonoma. Il Binario è stato dotato di giochi e libri per i più piccoli, che sono mano a mano aumentati grazie a donazioni di privati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2015 alle 21:59 sul giornale del 06 maggio 2015 - 820 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiZ8