Pro Loco Jesi rinasce con il Palio di San Floriano

Scacchi in piazza della Pro Loco Jesi 12/05/2015 - Lo scorso fine settimana ha visto la città di Jesi animarsi per le giornate del Palio di San Floriano che quest'anno ha festeggiato i suoi primi 20 anni.

All'interno delle tante iniziative proposte ci sono stati anche 2 eventi che hanno sancito ufficialmente la ricostituzione della Pro Loco a Jesi, da qualche anno scioltasi: gli “Scacchi in Piazza” e la “ Gara dei Cento alla Fune”.

Il primo evento di è svolto in P.zza della Repubblica e ha visto la rappresentazione di una storica partita a scacchi giocata su una scacchiera di legno di 55 mq. La partita è stata illustrata e condotta da Luigi Ramini, (autore del libro "Scacchi - una Storia da raccontare"), con la collaborazione dei figuranti dell’Ente Palio di San Floriano e dei ragazzi della scuola media Federico II di Jesi che hanno impersonato i pezzi della scacchiera.

Il secondo evento ha coinvolto le Associazioni A.S.D. Pugilistica Jesina e Aurora Basket, nonchè spettatori del Palio in un particolare e spettacolare Tiro alla Fune che ha visto una folta partecipazione di pubblico lungo i 100 metri tra P.zza della repubblica e C.so Matteotti dove è stata sfilata la corda.

Ai ragazzi vincitori dell’Aurora Basket, coadiuvati da alcuni sostenitori, è stata consegnata una targa ricordo. Arbitro della gara Cristiano Taviani del C.S.I. (Comitato Provinciale Ancona), speaker e animatore dell’evento l’eclettico Graziano Fabrizi (in arte Figaro), mentre il servizio d’ordine è stato gestito egregiamente dall’Associazione Anteas. A tutti un doveroso ringraziamento.







Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2015 alle 16:19 sul giornale del 13 maggio 2015 - 1017 letture

In questo articolo si parla di jesi, Pro Loco, Pro loco Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajiN