Nuovo incontro su truffe e raggiri. Giovedì incontro aziende e forze dell'ordine

truffa 15/05/2015 - Ridurre la percezione di insicurezza e fornire informazioni utili a cittadini ed imprese. Sono questi gli obiettivi del doppio appuntamento in programma sabato 16 e giovedì prossimo che vede coinvolti da un lato persone anziane e sole e dall'altro imprenditori e operatori economici.


Il primo rientra nel ciclo di incontri pubblici di informazione e prevenzione su truffe e raggiri promosso dall'Amministrazione comunale e rivolto in particolare ad anziani e persone che vivono da sole.

L'incontro è in programma al teatro “Il Piccolo” annesso alla chiesa parrocchiale di San Giuseppe, dove alle ore 18 l'assessore ai servizi alla persona Marisa Campanelli illustrerà l'iniziativa, lasciando poi la parola al comandante della Polizia Municipale Liliana Rovaldi che, con l'ausilio di slide, fornirà informazioni utili per difendersi da truffe e raggiri, fenomeno questo che crea inevitabilmente preoccupazione e senso di insicurezza nella popolazione.

Un appuntamento che ha lo scopo di migliorare la consapevolezza nei cittadini e la percezione di sicurezza perché - oltre al lavoro delle forze dell’ordine e della Polizia Municipale - per sventare le truffe e i raggiri alle volte basta seguire semplici indicazioni per migliorare la qualità di vita e difendersi da chi vuole approfittare della buona fede delle persone. Il comandante della Polizia Municipale spiegherà le tecniche comunemente utilizzate dai truffatori che cercano di raggirare soprattutto le persone anziane, fornirà consigli e indicazioni utili per evitare di essere truffati e illustrerà il comportamento da adottare nel caso in cui si venga avvicinati da persone sospette. L'intento è anche quello di aumentare il senso di appartenenza alla comunità, promuovere legami tra vicini di casa e nello stesso tempo far sentire la presenza delle Istituzioni e la disponibilità ad ascoltare chi ne ha bisogno.

È in programma invece giovedì sera, alle ore 21, presso la sede della Cna in viale Don Minzoni 5, l'incontro promosso dal presidente del Consiglio comunale Daniele Massaccesi tra i rappresentanti delle forze dell'ordine e gli imprenditori del territorio.
Coinvolte, oltre alla Cna, anche Confindustria, Cgia e Confcommercio per quello che vuole essere un primo confronto sulle problematiche legate agli episodi criminosi ai danni delle aziende.
Interverranno il dirigente il Commissariato Antonio Massara, il comandante della Compagnia dei carabinieri Mauro Epifani, il comandante della Compagnia della Guardia di Finanza Daniele Carrozzo.

“Si tratta - spiega Massaccesi - del primo di una serie di incontri, che coinvolgono le associazioni di categoria ed i loro iscritti, ma aperti ovviamente a tutti i cittadini, per un momento di ascolto e confronto con le forze dell'ordine in tema di sicurezza. Oltre a raccogliere le istanze e le segnalazioni degli iscritti, gli incontri, saranno occasione in cui, richiamate le azioni messe in campo da questa Amministrazione comunale in materia di sicurezza, le forze dell'ordine potranno fornire non solo testimonianza della loro presenza ma soprattutto indicazioni utili e suggerimenti concreti sulle buone pratiche ed i comportamenti corretti da osservare a tutela della sicurezza”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2015 alle 11:25 sul giornale del 16 maggio 2015 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, truffa, jesi, Comune di Jesi, aziende, incontro pubblico, forze dell'ordine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajr3