Anche Didi Leoni sostiene la campagna 'Difendiamo il made in Italy' con Fiorella

Didi Leoni e Fiorella Ciaboco al teatro Moriconi di Jesi 1' di lettura 15/09/2015 - Didi Leoni, giornalista e conduttrice televisiva, volto del TG5 per oltre un decennio, ha scelto un abito della Sartoria Fiorella per presentare il concerto “Canti d’Amore e di Vino” del duo Amakheru andato in scena lunedì sera al Teatro Valeria Moriconi.


Un vestito nero di paillettes lungo con strascico a ruota che ha slanciato la sua figura, durante la lettura dei testi intorno al pianoforte, e che le ha donato lucentezza giocando sul contrasto con la pelle candida e i capelli biondo platino. “Con Didi siamo entrate subito in sintonia – racconta soddisfatta Fiorella – perché ha capito la mia battaglia in difesa del Made in Italy e poi ama la moda sartoriale su misura che soprattutto al nord sta diventando la vera moda”.

Fiorella torna a Jesi con grande stile per vestire un’icona della raffinatezza italiana che ben rappresenta il target delle signore che si vestono nella sua Sartoria, un ritorno gradito dopo i numerosi impegni che l’hanno vista legata all’atelier milanese. “Le signore di oggi hanno una curiosità intellettuale – spiega Didi Leoni – e una vivacità fisica che va al di là delle griffe massificanti, solo la moda sartoriale riesce a rendere unica la donna contemporanea sempre alla ricerca del bello






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2015 alle 18:05 sul giornale del 16 settembre 2015 - 1903 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an94