Filottrano: NIR e Filottranese in campo per lo IOM, raccolti oltre 2000 euro

1' di lettura 16/09/2015 - Sicuramente, nella partita benefica che si è disputata lunedì 14 settembre alle ore 18 sul campo sportivo di via Gemme a Filottrano si può dire che nonostante il risultato che vede vincitori i padroni di casa delle vecchie glorie della Us Filottranese per il risultato di 3 a 2 contro la NIR, la vera vincitrice è stata senza dubbio la solidarietà.

La partita è stata fortemente voluta dal ristoratore Enzo Pittura proprietario e gestore del Sette Colli di Filottrano, membro e consiglieri della Nir. La nazionale italiana ristoratori nasce nel 1995. Ne fanno parte alcuni dei più prestigiosi protagonisti della ristorazione italiana e mondiale che hanno voluto impegnare spontaneamente la loro immagine in un progetto finalizzato alla realizzazione di opere sociali di solidarietà, proprio come è successo a Filottrano. Richiamati da un’importante causa la gente di Filottrano ha risposto in maniera positiva all’evento infatti la vendita dei biglietti e il contributo d’importanti sponsor locali come Lardini e Cpf ha contribuito alla raccolta di 2000,00 euro che sono stati devoluti allo IOM di Ancona alla presenza del sindaco Lauretta Giulioni. Lo IOM è una realtà molto nota a livello locale che offre aiuto domiciliare per migliorare la qualità della vita dei pazienti malati oncologici e delle loro famiglie.

Per conoscere meglio la NIR è possibile visitare il sito www.nazionaleristoratori.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2015 alle 11:14 sul giornale del 17 settembre 2015 - 1511 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, iom, filottranese, IOM Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoal