Chiaravalle: all'Istituto Podesti un'aula multididattica con software libero

Al Podesti di Chiaravalle nuova aula multididattica All’istituto Podesti è stato creato un progetto che ha grandi valenze educative, didattiche e sociali. Giovedi 17 marzo alle ore 16 sarà infatti inaugurata l’aula multi didattica con software libero in collaborazione con Linux User Group di Chiaravalle.


“L’aula realizzata nei locali dell’istituto scolastico – dicono i progettisti Stefano Giancarli, Giulia Mugianesi, Silvio Crispiatico e Jorges Carlos Franco – riveste peculiare importanza per fare scelte consapevoli e perché le tecnologie libere possono essere di grande supporto alla didattica ed alle didattiche speciali, ad esempio per gli alunni diversamente abili”.

Durante il pomeriggio di presentazione e di inaugurazione dell’aula di terrà un incontro con esperti del settore coordinato dai responsabili della scuola Francesca Pettinari ed il vice preside Alberto Copparoni. Nel corso dell’evento sarà illustrato il progetto per l’inclusione scolastica So.Di.Linux e si avrà la possibilità di provare direttamente i programmi a supporto della didattica con l’aiuto dei tecnici dell’azienda chiaravallese Linux User Group che illustreranno l’utilizzo del sistema operativo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2016 alle 16:16 sul giornale del 11 marzo 2016 - 2749 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di cultura, gianluca fenucci, istituto podesti

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/auG8

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.