Un nuovo parco grazie al Dream Day: normodotati e disabili giocheranno insieme. E domenica Bicincitta' ed Ecomaggio

1' di lettura 13/05/2016 - Come anticipato alcune settimane fa LEGGI QUI, domenica 15 maggio inaugurerà a Jesi il secondo parco per disabili della città, oltre all'altalena già installata la scorsa stagione nel parco del Vallato.

Ma sarà anche un parco dove bambini normodotati e disabili potranno giocare insieme.

Nel giorno scorsi sono stati installati nuovo giochi all'interno dei guardini pubblici di viale Cavallotti, insieme e vicino al giochi già esistenti.

Si tratta di una seconda altalena per disabili, di un canestro magico per giocare a basking, e altre sorprese che potranno essere scoperte durante la festa del Dream Day prevista per domenica.

Sarà Selena Abatelli a tagliare il nastro del nuovo parco, assieme al comune di Jesi e a tutti i protagonisti che hanno reso possibile la realizzazione di questo "sogno".

Il Dream Day si inserisce in un weekend ricco di iniziative: si tratta di Ecomaggio, dalle 9 alle 20 nei due lati dei giardini di Viale cavallotti, che sarà chiusa al traffico per fare spazio ad animazione, giochi per grandi e piccini. Passeggiate con i pony, area ristoro. Una domenica da non perdere per tutte le famiglie.

Ma non solo: alle ore 9.30 tutti in sella per la partenza di Bicincittà.

Alle ore 17.30 sarà la volta dell'inaugurazione dei giochi realizzati con i fondi raccolti al Dream Day e del 5x1000 destinati al Comune.

La festa è realizzata dal Comune di Jesi in collaborazine con Ludoteca "La Girandola", UISP, Kiwanis International, Dream Day di Selena Eventi, Vip Clown Vallesina, Croce Rossa Italiana.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2016 alle 11:31 sul giornale del 14 maggio 2016 - 3828 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awTg





logoEV