Lucaboni (FI): 'Alluvionati...politici'

Massimiliano Lucaboni 10/09/2016 - Alluvionati politici. Così oggi si sono definiti alcuni commercianti del quartiere Garibaldi recentemente allagato.

Certo la viabilità per questa amministrazione non è sicuramente il punto di forza al quale aggrapparsi per la prossima tornata amministrativa.

Abbiamo incominciato con i panettoni per il Corso, poi mangiati prima di Natale, abbiamo ristretto il Corso lasciando una scia percorribile che si blocca alla prima sosta, abbiamo lavorato su via Garibaldi e quello che ne è uscita è solo una strada stretta dove non ci sono carico e scarico per i commercianti, e dove ad uno di essi addirittura sono stati tolti 3 passi carrabili già pagati a mo di regime castrista.

Quartiere dove i parcheggi occupano buona parte della strada è dove i parcheggi per i disabili sono fatti in modo tale da impedire l'accostamento degli autobus al marciapiedi bloccando così la circolazione stradale. Per non parlare di un'assenza completa di lavori fognari necessari ad evitare alluvioni ogni qualvolta piova forte.

Inoltre non dimentichiamo il palazzone di 7 piani previsto in via Tessitori, un obbrobrio ambientale e di certo con un futuro di palazzina rifugio per extracomunitari che già nel quartiere sono maggioranza. A tutto ciò ora si aggiunge il Viale. Insomma torno a ribadire tanto pressapochismo e poca attenzione a chi vive e commercia in queste zone.


da Massimiliano Lucaboni
coord.re Forza Italia Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2016 alle 02:15 sul giornale del 10 settembre 2016 - 1067 letture

In questo articolo si parla di attualità, forza italia, jesi, Massimiliano Lucaboni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA2M





logoEV