Jesina sconfitta a Matelica, Vagnoni: "Grande partita, ma 8 minuti da cancellare"

Manuel Pera 11/09/2016 - Tante emozioni in campo e sugli spalti durante i 90 minuti di Matelica - Jesina.

Le due squadre si sono affrontate a viso aperto dando spettacolo e segnando in totale 5 gol (leggi). Alla fine ad avere la meglio è il Matelica, ma la Jesina ha giocato comunque un'ottima partita facendo vedere un buon calcio anche fuori dal Carotti. "Abbiamo disputato un ottimo match - ha detto Vagnoni al termine della gara - l'atteggiamento è stato più che buono però 7-8 minuti della nostra prestazione sono da cancellare. Pensavamo di aver vinto ed il 3 a 2 del Matelica è stato come svegliarsi da un brutto sogno."

Sicuramente le due reti messe a segno ed il primo tempo sono però da incorniciare e di buon auspicio in vista di una stagione iniziata solo ora. "Ripartiremo dalle cose buone fatte oggi - ha spiegato ancora Vagnoni - per quasi 70 minuti secondo me abbiamo fatto una grande partita."

Più entusiasmo invece sul versante Matelica dopo una gara al cardiopalma tra ansia e gioia della rimonta in 10 uomini. "E' la vittoria di tutti non me la sento di parlare dei singoli - ha affermato mister Clementi - Abbiamo dimostrato di essere un gruppo nonostante la buona prestazione della Jesina che ci ha messo in seria difficoltà. E' stato un peccato non aver segnato nei primi minuti con le occasioni che abbiamo avuto; abbiamo una squadra di alto livello e dobbiamo migliorare e abituarci a fare gol prima."

Anche contro l'Alfonsine in terra romagnola il Matelica aveva sofferto andando sotto di 2 reti per poi ribaltare il risultato. Evidentemente la grinta non manca e la volontà è quella di non arrendersi mai. Testimonial di questa voglia di vittorie è bomber Pera (nella foto), già decisivo con un gol la settimana scorsa ed ancora più determinante contro la Jesina grazie alla sua doppietta. "Il mio mestiere è quello di fare gol - ha detto a fine match - sarebbe meglio segnare per chiudere le partite ed è quello che vogliamo fare nei prossimi incontri per cercare di soffrire di meno."






Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2016 alle 18:12 sul giornale del 12 settembre 2016 - 1081 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio, Jesina, serie d, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA4X