Lo scrittore Lorenzo Spurio vince il premio di poesia 'Città di Latina'

Lorenzo Spurio vince il premio "Città di Latina" 13/09/2016 - Sabato 10 settembre presso la Sala Conferenze del Park Hotel di Latina si è tenuta l’attesa cerimonia di premiazione della seconda edizione del Premio Internazionale di Poesia “Città di Latina” ideato e voluto da Giulia Vertucci e organizzato dalla Casa Editrice Drawup di Alessandro Vizzino.


L’intero evento, patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Latina, ha visto la partecipazione di circa duecento persone in sala giunte per l’atteso evento da ogni parte d’Italia ed è stato arricchito dalla presenza del noto poeta naturalizzato romano Antonio Veneziani, oltre al cantautore Mauro Del Monte.

Lo scrittore e poeta jesino Lorenzo Spurio è risultato il vincitore assoluto sui cinquantotto poeti finalisti con la lirica inedita “Trittico del fuoco”, una poesia civile che Spurio ha scritto per ricordare le povere donne della minoranza yazide che recentemente sono state arse vive dai fondamentalisti religiosi. Un canto di denuncia dai toni duri, segno di un’esasperazione profonda che la società civile nutre in questa attualità dominata dalla prevaricazione e dall’istinto alla lotta.

A consegnare il premio è stata la Commissione di Giuria presieduta da Michela Zanarella e composta da Giuseppe Lorin, Alessandro Vizzino e Nunzio Granato. Con questa affermazione lo jesino riceve quale premio anche il diritto a una pubblicazione completamente gratuita con il Gruppo Editoriale Edu/Edizioni Drawup di Latina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2016 alle 11:43 sul giornale del 14 settembre 2016 - 2030 letture

In questo articolo si parla di cultura, premio, lorenzo spurio, citta di latina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA8M