Atletica: la filottranese Azzurra Ilari, vice campionessa italiana sulla 10 Km Junior

3' di lettura 16/09/2016 - Bella impresa quella realizzata dalla Filottranese Azzurra Ilari dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini che al suo primo anno nella categoria sabato scorso ha conquistato a Foligno il titolo di vice campionessa Italiana Junior nei i 10 km. di corsa su strada .

Consapevole di essere in notevole condizione di forma la mattina dopo, con al collo il suo pregiatissimo argento, ha preso parte e vinto alla gara femminile della 34^ Edizione del Trofeo 5 Torri . Entrando nella cronaca della gara di Foligno, disputatasi sull’anello di 2 Km. del Centro storico della cittadina Umbra su una distanza di 10 km. , con 450 atleti suddivisi in varie categorie e gli oltre 6.000 spettatori assiepati lungo il percorso, sono andati in scena i Campionati Italiani di corsa su strada.

Nella gara riservata alla categoria Juniores vinta poi da Nicole Svetlana Reina del Cus Pro Patria Milano, una tra le più forti atlete in Europa, Azzurra si è preparata alla gara con l’obbiettivo di conquistare il secondo posto assoluto Ad inseguire la Reina, che già subito dopo la partenza aveva peso la testa della gara, Azzurra e Eleonora Curtabbi del C.u.s Torino. Calata la spinta della Piemontese, che fino a quel momento aveva cercato di scrollarsi di dosso Azzurra, era proprio lei a rilanciare e prendere la testa della gara .

La Filottranesina andava in progressione continuava a spingere fin quando non tagliava il traguardo lasciando la terza piazza alla Curtabbi distaccata di 50 secondi. Tenace , caparbia e la costante crescita fisico sportiva, nel corso di questi ultimi due anni hanno portato Azzurra, a vincere un titolo Italiano di corsa su strada Allieve a Catania 2015, due di vice campionessa Italiana, il primo ad Isernia da Allieva nel 2014 , e questo ultimo nella categoria Juniores di pochi giorni a Foligno.

Importante la presenza a questo campionato Italiano di Foligno della Medaglio d’Oro Olimpica di Maratona ad Atene Stefano Baldini, attuale Direttore tecnico del settore giovanile della Federazione Italiana di Atletica leggera, che in questa circostanza ha avuto l’occasione di selezionare gli atleti che andranno a rappresentare l’Italia nel prossimo l’incontro Internazionale del 9 Ottobre in Inghilterrra, dove si affronteranno le rappresentative Nazionali della Francia, Italia, Gran Bretagna e Svizzera. Odore di Maglia Azzurra ? per Azzurra, questo sogno potrà avverarsi per lei e per il suo tecnico Giuseppe Carbonari che da anni la segue nella preparazione e nei duri allenamenti .

Dopo questo importante successo al rientro nella sua Filottrano rilasciando un’intervista alla TV locale ha così dichiarato ” Nell’affrontare questa gara sui 10 km, che per me è stata la mia prima esperienza Nazionale , ho cercato la giusta concentrazione per gestire al meglio le mie energie sin dalla partenza.

E' stata una lotta dura fino a metà gara tra il secondo e il terzo posto, ma io non ho mai mollato, ed ho creduto fino in fondo e tutto ciò mi ha premiato. Ogni volta che arrivo con le lacrime agli occhi è sempre una nuova emozione, perchè ripenso a tutto quel duro lavoro e sacrifici alle tante rinunce che c'è dietro a questi 37'50'' di gara e a tutti quelli che mi son stati vicini. ”

Che siano questi i primi di tanti altri successi di una lunga carriera sportiva di questa ragazza che trova la serenità e la sua giusta dimensione nella corsa, noi tutti dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini questo le auguriamo


da Atletica Amatori Osimo Bracaccini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2016 alle 17:50 sul giornale del 17 settembre 2016 - 426 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, osimo, amatori