Pallavolo: Lardini, un 'pari' per iniziare, il test con Perugia termina 2-2

18/09/2016 - Oltre due ore di gioco e 223 punti assegnati possono bastare come primo test stagionale. Lardini Filottrano e Tuum Perugia chiudono con un insolito pareggio (2-2) una partita combattuta e divertente per i 150 spettatori del PalaBaldinelli e che regala diverse annotazioni ai due tecnici.

Senza le “affaticate” Negrini e Tosi, tenute precauzionalmente a riposo, coach Bellano si deve “arrangiare” in attacco, utilizzando la centrale Cogliandro nell’inusuale ruolo di opposto, con Vanzurova spostata in quattro insieme a Cappelli, Mazzaro e Rita al centro e Feliziani libero. In regìa si alternano nei quattro set Bosio e Galazzo, mentre Marangon viene impiegata come under di seconda. Dall’altra parte della rete Bovari ha decisamente più alternative e nell’arco della partita dà spazio praticamente all’intero roster.

La gara, seppur amichevole, non lesina momenti di piacevole pallavolo e buon agonismo, come del resto sottolineano i parziali dei quattro set, tre dei quali chiusi agli extra-points. Un test che vive di un sostanziale equilibrio, nonostante il tentativo di Perugia dell’ex Stincone di allungare il passo nel primo set (13-19) e quelli della Lardini nel terzo (18-14) e quarto parziale (18-13) di prendere le distanze.
Piace la voglia delle padrone di casa di andarsi a prendere con caparbietà la prima frazione (annullando anche quattro palle-set) e con maggiore autorevolezza il secondo parziale, poi viene fuori un po’ di naturale stanchezza, dettata anche dall’assenza di alternative.

“Di positivo – commenta l’allenatore della Lardini, Massimo Bellano – c’è che ci siamo adattati bene ad una situazione nuova e mai provata. Fino ad un certo punto della partita siamo riusciti a sopportare bene gli errori e le imprecisioni del periodo. Sono poco soddisfatto di quanto fatto in difesa, specie per alcuni palloni caduti a terra dopo quota 20, e del secondo tocco di alzata, aspetto che dobbiamo rivedere e registrare. E’ stato comunque un buon test, un punto a punto che in questo momento fa solo che bene”. La Lardini godrà ora di due giorni di riposo e tornerà in palestra martedì, il giorno successivo poi altro test-match a San Giovanni in Marignano contro la Battistelli.

LARDINI FILOTTRANO – TUUM PERUGIA 2-2

LARDINI FILOTTRANO: Bosio 1, Cogliandro 21, Rita 9, Mazzaro 11, Vanzurova 28, Cappelli 6, Feliziani (L); Marangon, Galazzo 1. N.e.: Tosi, Negrini. All. Bellano - Quintini.

TUUM PERUGIA: Stincone 2, Minati 9, Cruciani 4, Mearini 11, Catena 20, Porzio 5, Chiavatti (L); Di Romano, Puchaczewski 1, Fastellini 7, Tiberi 6. N.e.: Gaggiotti, Santibacci (L). All. Bovari - Panfili.

ARBITRI: Cerigioni e Fabbretti.

PARZIALI: 33-31, 25-22, 27-29, 27-29.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2016 alle 10:46 sul giornale del 19 settembre 2016 - 597 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, filottrano, Lardini Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBjh