Dream Day, obiettivo raggiunto. Il 'grazie' di Selena

L'altalena per disabili e normodotati del Dream Day 19/09/2016 - Obiettivo raggiunto per l'edizione 2016 del Dream Day: i fondi raccolti permetteranno l'acquisto dell'altalena di cui un bambino normodotato ed un disabile possono salire insieme.

Ed è Selena Abatelli ( ideatrice del progetto), il giorno dopo la manifestazione a raccontarlo:

"Nonostante la pioggia, i mille imprevisti, le tante difficoltà è stata una giornata unica e nonostante il tempo non fosse dalla nostra parte noi anche quest'anno abbiamo vinto, ce l'abbiamo fatta grazie a tutti voi agli sponsor l'obbiettivo è stato raggiunto, la nuova altalena sarà acquistata e donata al comune di Jesi. Solo una parola, grazie!".


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2016 alle 23:54 sul giornale del 20 settembre 2016 - 974 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBnh