Automobilismo: Fulgenzi a Imola in cerca di una rivincita

3' di lettura 22/09/2016 - Il “Dobermann” Enrico Fulgenzi è pronto a tornare in pista questo week end sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola per la penultima prova della Porsche Carrera Cup Italia.


Fresco reduce dalla trasferta di Vallelunga, nella quale l’annullamento dei tempi in qualifica aveva compromesso non poco il suo reale potenziale, Fulgenzi si appresta dunque ad affrontare il tecnico e veloce tracciato emiliano con la massima determinazione e la volontà di conquistare la prima vittoria stagionale.

Per il forte ex campione del monomarca Porsche, oggi portacolori del Centro Porsche Latina, l’occasione è dunque ghiotta per puntare al gradino più alto del podio e guadagnare così posizioni in una classifica assoluta di campionato che lo vede ora occupare la quarta piazza distanziato di 26 punti dal terzo gradino del podio occupato dal giovane Alessio Rovera (Enimotors).

Da tenere conto che “virtualmente” Fulgenzi potrebbe già occupare il terzo gradino del podio della classica assoluta qualora venisse confermata la squalifica comminata a Mattia Drudi in occasione della gara di Vallelunga e che tutt’ora tiene la classifica di gara sub-judice in virtù dell’appello presentato dal Team Dinamic Motorsport.

Tutto ciò premesso, il tracciato Enzo e Dino Ferrari ben si adatta alle dote funamboliche del pilota di Jesi che attende con ansia di poter riaccendere il propulsore della sua Porsche 911 GT3 Cup e proiettarsi in questa nuova intensa sfida.

Enrico Fulgenzi: "Imola è una pista storica e molto impegnativa ed è una tappa delicata e particolare per me: su questa pista la mia 911 GT3 Cup ha sempre patito problemi tecnici per cui questo week end torniamo su questo circuito a distanza di 3 mesi dopo il tantissimo lavoro svolto insieme ai miei tecnici ai quali vanno i miei più sinceri ringraziamenti. Sino a quando non saremo in pista non abbiamo la conferma della totale risoluzione deli problemi e pertanto sono particolarmente ansioso nel tornare in pista. Malgrado i molti episodi sfortunati di questa stagione e qualche punto pesante perso per strada, se guardiamo la classifica assoluta siamo comunque messi bene e chiudere il gap che mi separa da Drudi e Rovera non rappresenta ad oggi un impresa impossibile. Sarà, come sempre, un week end molto tirato e dovremo assolutamente fare delle ottime qualifiche per giocarci le nostra carte migliori in gara”.

Il programma dell’evento di Imola prevede lo start delle due sessioni di prove libere Venerdì 23 alle 08:20 e alle 12:15 per poi proseguire nel pomeriggio con la doppia sessione di qualifica il cui via è previsto alle 16:10. Sabato 24 sarà la volta delle due manche di gara sprint che avranno i loro start rispettivamente alle 11:00 e alle 18:15. Domenica 25 il gran finale con la gara mini endurance che prenderà il via alle ore 12:20.

Per chi volesse seguire l’evento in LIVE Streaming sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale del campionato www.carreracupitalia.it mentre per seguire l’evento LIVE in televisione sarà sufficiente collegarsi Sabato 10 sul canale satellitare Eurosport 2 (canale 212 – SKY) e Domenica 11 sul canale satellitare DMax (canale 136 – SKY e canale 52-DTT). Aggiornamenti riguardo lo svolgimento dell’evento saranno presenti anche sui suoi profili social Facebook (Enrico Fulgenzi – The Dobermann) e Twitter (@EnricoFulgenzi).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2016 alle 10:21 sul giornale del 23 settembre 2016 - 781 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, automobilismo, enrico fulgenzi, team

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBs3