Chiaravalle: all'Istituto Podesti operazione 'scuola pulita'

Ripulire la scuola, curare i luoghi e gli spazi scolastici in cattive condizioni e valorizzare i siti del Podesti che risultano quasi dimenticati.


Sono gli obiettivi che si prefigge il progetto “Nontiscordardimè - Operazione scuole pulite” promosso dall’istituto superiore Podesti-Calzecchi Onesti di Chiaravalle in collaborazione con il comune, la provincia, Ipersimply e Legambiente. “Domani e giovedi, nell’ambito del progetto “Chiaravalle a impatto zero” – dicono il direttore di sede Alberto Copparoni e la collaboratrice responsabile Roberta Maggiori – il nostro Istituto Podesti - Calzecchi Onesti di Chiaravalle organizza una sorta di maratona di lavori manuali per rendere più bella e presentabile la scuola e gli edifici scolastici. Squadre di intrepidi genitori, alunni, docenti, personale non docente ed operatori saranno pronti a cimentarsi in molteplici attività di tinteggiatura, piantumazione di alberi e di ortaggi, recupero dei vetri deturpati da scritte e vernici ed inoltre ci sarà anche la possibilità di realizzare murales all’interno delle pertinenze scolastiche dell’Istituto Podesti”.

In entrambe le giornate, dopo l’appello delle 8, le attività proseguiranno fino alle 16,30 nell’ambito di una sinergia tra adulti e studenti, tra operatori e volontari che vuole valorizzare le varie peculiarità e gli spazi dell’unico istituto superiore di Chiaravalle. Non mancheranno momenti di riflessione aut ei come la difesa del suolo e delle acque, le energie rinnovabili, l’economia circolare ed anche un simpatico pranzo tra tutti i soggetti intervenuti che si terrà giovedì alle ore 13.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2017 alle 17:31 sul giornale del 21 marzo 2017 - 1588 letture

In questo articolo si parla di attualità, gianluca fenucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aHDj





logoEV
logoEV