Intensa attività dei Carabinieri: cinque patenti ritirate e un 36enne beccato con 4 grammi di coca

Carabinieri Jesi 20/03/2017 - Weekend di controlli a tappeto da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Jesi con servizi straordinari. Nel mirino del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni dipendenti soprattutto i luoghi frequentati da giovani, dove sono stati effettuati controlli ed ispezioni.

Ecco i risultati: a Jesi dopo aver perquisito due abitazioni e un veicolo, a bordo del quale c'erano 4 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, hanno denunciato il proprietario, un 36enne del posto. Un soggetto che i carabinieri tenevano d'occhio già da tempo e che ora è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante tali controlli tra Jesi e Moie gli equipaggi impegnati sul territorio hanno denunciato 5 giovani per guida in stato di ebbrezza alcolica, poiché sopresi con un tasso alcolemico superiore ai limiti stabiliti. In due casi sono state anche sequestrate le autovetture, poiché i conducenti, nonché proprietari dei mezzi, risultavano avere un tasso superiore a 1,50. A tutti comunque è stata ritirata la patente di guida.

 


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2017 alle 09:14 sul giornale del 21 marzo 2017 - 1804 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aHB4